italianoenglishfrançaisdeutschespañolportuguês
Lingua
Cerca nel sito
  • » Novità
  • » Le sfide della ricerca vitivinicola europea: maggiori rendimenti, resistenza alle malattie, nuove tecnologie

Le sfide della ricerca vitivinicola europea: maggiori rendimenti, resistenza alle malattie, nuove tecnologie

Le sfide della ricerca vitivinicola europea: maggiori rendimenti, resistenza alle malattie, nuove tecnologie

Una delle maggiore sfide per l’Europa è offrire attraverso le attività di ricerca e sviluppo risposte e know how sulle principali aspettative dei produttori: rendimenti più elevati, migliore resistenza alle malattie, processi di produzione più veloci, tecnologie di supporto per le attività quotidiane o per il miglioramento della qualità, ecc.

L’ultimo numero della rivista “Research*eu results magazine” offre una panoramica dei recenti risultati delle ricerche finanziate dall’UE, presentando otto progetti di alto valore potenziale per l'industria vinicola europea:

1 - Un robot autonomo per prevedere i raccolti futuri
http://cordis.europa.eu/news/rcn/128476_it.html

2 - La diversità genetica aiuta i viticoltori ad affrontare la sfida dei cambiamenti climatici
http://cordis.europa.eu/result/rcn/151803_it.html

3 - La tecnologia a microonde per migliorare le proprietà dei prodotti derivati dall'uva
http://winesense.eu/

4 - Il ruolo dell’etilene nella maturazione delle uve
http://cordis.europa.eu/result/rcn/173661_it.html

5 - Un robot  per controllare la crescita dell'uva
http://www.vinerobot.eu/

6 - Nuove tecniche di imbottigliamento potrebbero migliorare la durata di conservazione del vino
http://cordis.europa.eu/result/rcn/198717_it.html

7 - Gli ultrasuoni per migliorare l’estrazione dei polifenoli
http://cordis.europa.eu/news/rcn/128470_it.html

8 - Una rete di esperti per contrastare le malattie dei vigneti
http://www.winetwork-data.eu/it/default.asp

 

Pubblicata il 11/07/2017
Disponibile in english francais spagnolo
Schede correlate
  • Rimbalza sul web la notizia che la Food and Drug Administration, l'organismo di controllo statunitense, ha riconosciuto "non pericoloso" l'utilizzo di un ceppo di lievito geneticamente modificato, ...
    Pubblicata il:11/01/2007
  • Negli ultimi anni il principio dello FTIR, che permette di effettuare molte analisi di routine in modo veloce, con bassi costi d'esercizio e senza impiegare personale altamente specializzato, è sta...
    Pubblicata il:02/03/2006
  • Chiusure: il tema del futuro
    Nel corso di Enoforum 2005 ha riscosso particolare interesse la relazione di Peter Godden, ricercatore dell'Australian Wine Research Institute di Adelaide (South Australia), che ha esposto i risult...
    Pubblicata il:27/04/2005
  • "Viticoltura e vinificazione sostenibili in uno scenario di cambiamento climatico"
    Il termine ultimo per l'invio degli abstract è stato prorogato al 20 aprile.
    Pubblicata il:13/04/2017
  • Programma 2017 di borse di ricerca dell’ OIV
    Le borse proposte nel quadro di questo programma sono di breve periodo (da sei mesi fino a quindici mesi al massimo) e sono previste per formazioni specifiche di livello post-universitario.
    Pubblicata il:18/07/2017
  • Il 40° Congresso mondiale della vigna e del vino e la 15ª Assemblea generale dell’Organizzazione internazionale della vigna e del vino (OIV) si terranno dal 29 maggio al 2 giugno 2017 a Sofia (Bulg...
    Pubblicata il:27/01/2017
© Tutti i diritti sono riservati
powered by infonet srl piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK

- A +