italianoenglishfrançaisdeutschespañolportuguês
Lingua
Cerca nel sito
  • » Novità
  • » Tutti gli eventi formativi della 27° edizione SIMEI

Tutti gli eventi formativi della 27° edizione SIMEI

Gli incontri si terranno dal 12 al 14 settembre a SIMEI@drinktec

Tutti gli eventi formativi della 27° edizione SIMEI

Innovazione e sostenibilità: questi i temi centrali del ricco calendario di eventi che si terranno durante la 27° edizione di SIMEI, fiera biennale leader mondiale delle tecnologie per enologia e imbottigliamento organizzata da Unione Italiana Vini dal 1963, in programma dall'11 al 15 Settembre 2017 per la prima volta a Monaco di Baviera, in partnership strategica con Drinktec, la prima fiera al mondo per il liquid food e il beverage.

Da oltre 50 anni, infatti, SIMEI non solo rappresenta la più importante vetrina internazionale di macchinari, attrezzature, prodotti e soluzioni per la produzione, l’imbottigliamento e il confezionamento nel settore vitivinicolo, ma anche un appuntamento fondamentale di aggiornamento, informazione e formazione.

Gli eventi in programma, sono il frutto di un confronto internazionale tra imprese, fornitori e istituti di ricerca sulla produzione sostenibile nel settore enologico e dell’imbottigliamento. Scopo di questi importanti momenti formativi è, infatti, quello di approfondire il ruolo determinante dell’innovazione tecnologica a sostegno delle garanzie produttive e  della sostenibilità ambientale sociale ed economica.

Temi. Le sessioni previste si svilupperanno nell’ambito di tre macro-temi.
1. " Come misurare la sostenibilità apportata dall’innovazione tecnologica nell’ambito del packaging primario", dove il tema della sostenibilità viene declinato sui processi di progettazione dell’intero ciclo di vita dell’imballo e della chiusura. 
2. “Innovazione e sostenibilità in materia di etichettatura, a tutela del produttore e del consumatore” che vuole analizzare il campo delle etichette, principale strumento di marketing dei produttori per interagire con i consumatori e unico supporto di comunicazione valida delle autorità per fornire tutte le informazioni di cui i consumatori necessitano
per fare una scelta consapevole.
3. “La sostenibilità di sistema, esperienza di cluster territoriali e dell’Unione Europea” che affronterà l'impatto della sostenibilità ambientale sociale ed economica sui territori portando a esempio progetti promossi da realtà nazionali e internazionali che hanno fatto della sostenibilità il loro motore.

Per ogni tema sono previsti dibattiti e workshop tecnici che vedono quali protagonisti importanti realtà nazionali e internazionali, tra cui il CEEV (Comité Européen des Entreprises Vins), il CERVIM (Centro di Ricerche, Studi, Salvaguardia, Coordinamento e Valorizzazione della Viticoltura Montana), la Stazione Sperimentale del Vetro, la Confederazione Europea del Sughero e la Spirits Valley.

Format.  Unione Italiana Vini propone un format innovativo e  interattivo coinvolgendo un numero molto ampio di attori della comunità scientifica ed esperti di settore e della tecnica impegnati nello sviluppo del mondo vitivinicolo. Personalità autorevoli a livello internazionale, rappresentanti dell’accademia, delle aziende vitivinicole (i “buyer”), dei “fornitori di tecnologie” (gli espositori) si alterneranno sul palco affrontando in modo costruttivo, critico e proattivo le tematiche in oggetto. 

Come partecipare. I Seminari, tutti in lingua inglese, si svolgeranno dal 12 al 14 settembre, in sessioni di 1 o 2 ore. I visitatori potranno accedere alle aree gratuitamente ed usufruire dei servizi connessi ai vari Workshop. Al termine di ogni sessione sarà possibile approfondire i temi con i relatori sia negli spazi adiacenti le aule sia direttamente presso gli stand.

Dove. Tutti gli eventi saranno ospitati all’interno di due Conference Room posizionate nei padiglioni C2 e C3. Le aree utilizzano supporto OST (Open Space Technology), quindi dotate di impianto audio-video, videoproiettore, assistenza tecnica.

Iscrizione. Ogni sala ha un numero limitato di 100 posti seduti. E' possibile iscriversi a www.simei.it/eventi  

Durante SIMEI si terrà inoltre la cerimonia di premiazione dei vincitori del concorso “Innovation Challenge”, istituito da Unione Italiana Vini per offrire un riconoscimento alle innovazioni nel comparto enologico e dell’imbottigliamento (Cerimonia di premiazione in programma per martedì 12 settembre alle ore 17 nel padiglione C2).

Pubblicata il 05/09/2017
Schede correlate
  • Rimbalza sul web la notizia che la Food and Drug Administration, l'organismo di controllo statunitense, ha riconosciuto "non pericoloso" l'utilizzo di un ceppo di lievito geneticamente modificato, ...
    Pubblicata il:11/01/2007
  • Negli ultimi anni il principio dello FTIR, che permette di effettuare molte analisi di routine in modo veloce, con bassi costi d'esercizio e senza impiegare personale altamente specializzato, è sta...
    Pubblicata il:02/03/2006
  • Chiusure: il tema del futuro
    Nel corso di Enoforum 2005 ha riscosso particolare interesse la relazione di Peter Godden, ricercatore dell'Australian Wine Research Institute di Adelaide (South Australia), che ha esposto i risult...
    Pubblicata il:27/04/2005
  • "Viticoltura e vinificazione sostenibili in uno scenario di cambiamento climatico"
    Il termine ultimo per l'invio degli abstract è stato prorogato al 20 aprile.
    Pubblicata il:13/04/2017
  • Programma 2017 di borse di ricerca dell’ OIV
    Le borse proposte nel quadro di questo programma sono di breve periodo (da sei mesi fino a quindici mesi al massimo) e sono previste per formazioni specifiche di livello post-universitario.
    Pubblicata il:18/07/2017
  • Il 40° Congresso mondiale della vigna e del vino e la 15ª Assemblea generale dell’Organizzazione internazionale della vigna e del vino (OIV) si terranno dal 29 maggio al 2 giugno 2017 a Sofia (Bulg...
    Pubblicata il:27/01/2017
© Tutti i diritti sono riservati
powered by infonet srl piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK

- A +