italianoenglishfrançaisdeutschespañolportuguês
Lingua
Cerca nel sito
  • » Video
  • » Formazione di torbidità proteica nel vino bianco - il ruolo base della SO2 nel meccanismo di aggregazione proteica

Formazione di torbidità proteica nel vino bianco - il ruolo base della SO2 nel meccanismo di aggregazione proteica

Ricardo Chagas, Luisa Pinto Ferreira, Ricardo Boavida Ferreira, Ana Lourenço; LAQV REQUIMTE, Universidade Nova de Lisboa (P)

Ricardo Chagas, LAQV REQUIMTE, Universidade Nova de Lisboa (P)
Immagini

Nonostante le numerose ricerche condotte negli ultimi decenni, il meccanismo multifattoriale responsabile della formazione di torbidità proteica nei vini bianchi non è stato ancora completamente determinato. Dopo lo studio di diversi metaboliti e soluzioni simil vino contenenti diverse frazioni proteiche, il gruppo di ricerca del prof. Chagas ha proposto un modello basato principalmente sull'identificazione sperimentale dell’anidride solforosa come fattore non proteico che induce la formazione di torbidità proteica nei vini bianchi dopo riscaldamento.

In questo video seminario il prof. Chagas spiega il meccanismo d’azione di questo modello che è stato testato in soluzioni simil vino e convalidato in diverse tipologie di vino in condizioni reali.

I risultati raggiunti offrono la possibilità di sviluppare nuove tecniche per la stabilizzazione e la rifinitura dei vini ma anche nuovi metodi analitici per predire la instabilità proteica del vino.

Vincitore Premio SIVE OENOPPIA 2017: videoseminario della presentazione realizzata da Ricardo Chagas in occasione di Enoforum 2017 (Vicenza, 16-18 maggio 2017)

Abbonamento annuale ad Infowine: L'abbonamento, al costo di € 60 (IVA inclusa) dà diritto all'accesso per un anno a tutti i documenti pubblicati sul sito, archivio storico compreso (clicca qui)

Pubblicata il 06/11/2017
Disponibile in english
Area Contenuti Premium
  • VIDEO SEMINARIO (Ricardo CHAGAS; streaming 15 min)
Prezzo:25 €(Iva inclusa)
Schede correlate
© Tutti i diritti sono riservati
Il numero ISSN della rivista è 1826-1590
La rivista è registata presso il Tribunale di Piacenza con n. 611 del 25/05/2005
powered by infonet srl piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK

- A +