italianoenglishfrançaisdeutschespañolportuguês
Lingua
Cerca nel sito
  • » Affinamento
  • » Decifrare il bouquet dell’invecchiamento del vino: studio sensoriale e molecolare di un concetto olfattivo complesso
  • Una strada innovativa per la nutrizione organica
    Controllo dei radicali liberi: miglioramento del benessere del lievito e ottimizzazione della rivelazione aromatica attraverso la nutrizione organica
    Da un’idea del team R&D del gruppo IOC, sviluppata in collaborazione con la Fondazione Edmund Mach di San Michele all’Adige, nascono due innovativi nutrienti 100% organici, studiati per...
    Pubblicata il: 18/07/2022

Decifrare il bouquet dell’invecchiamento del vino: studio sensoriale e molecolare di un concetto olfattivo complesso

Magali Picard, ISVV, Université de Bordeaux (F)

Decifrare il bouquet dell’invecchiamento del vino: studio sensoriale e molecolare di un concetto olfattivo complesso

Lo sviluppo del bouquet dell’invecchiamento del vino, la ricercata "firma" dei grandi vini invecchiati in bottiglia, è uno dei fenomeni più affascinanti ma meno conosciuti dell'enologia. Finora i suoi marcatori sensoriali e molecolari sono stati poco documentati.

Questo lavoro ha cercato di definire metodologie per caraterizzare il bouquet dell’invechiamento da un punto di vista sensoriale, del terroir ed enologico. 

In primo luogo, un approccio olistico in tre fasi ha permesso di decifrare le caratteristiche sensoriali del bouquet dell’invecchiamento dei vini rossi bordolesi. Più precisamente, una definizione sensoriale condivisa è emersa tra i professionisti del vino, strutturata attorno a otto note aromatiche principali.

Successivamente, uno studio molecolare focalizzato sui composti aromatici formati o conservati durante l'invecchiamento in bottiglia, ha identificato i fattori chiave per la tipicità del bouquet di invecchiamento del vino.

Infine, il frazionamento e la ricostituzione aromatica dei vini sono stati utilizzati per identificare alcuni composti individuati per la prima volta come responsabili delle note di freschezza e di menta.

Ricerca presentata al Premio SIVE OENOPPIA 2017 . La relazione riprodotta in questo filmato è stata presentata alla 10ª edizione di Enoforum (Vicenza, 16-18 maggio 2017)

Abbonamento annuale ad Infowine: L'abbonamento, al costo di € 60 (IVA inclusa) dà diritto all'accesso per un anno a tutti i documenti pubblicati sul sito, archivio storico compreso (clicca qui)

Pubblicata il 30/11/2017
Disponibile in english francais spagnolo
Area Contenuti Premium
  • VIDEO SEMINARIO (streaming 18 min)
Prezzo:27 €(Iva inclusa)
Schede correlate
    Vini spumanti
    Infowine Focus
    Per la produzione di vini spumanti di qualità, è importante garantire la separazione dei profili fenolici corretti delle frazioni di mosto. Scoprite come la spettroscopia UV-Visibile, insieme alla ...
    Pubblicata il:10/08/2022
    Tannini enologici e ossidazione dei vini
    Infowine Focus
    L’ossidazione è uno dei principali fenomeni che modificano la qualità del vino. Può avvenire in tutti i vini e riguarda tutte le caratteristiche sensoriali...
    Pubblicata il:17/01/2022
    Aroma e gusto del vino
    Infowine Focus
    Fattori chimici, biochimici e fisiologici influenzano la composizione dell'aroma retronasale durante il consumo di vino, ma non solo i tannini influenzano la percezione in bocca: anche gli antocian...
    Pubblicata il:29/12/2021
    Fermentazioni e soluzioni enologiche  per aumentare o abbassare l'acidità, controllare le minacce microbiche e ottenere profili unici
    Infowine Focus
    Una selezione di contenuti legati esclusivamente alle fermentazioni e soluzioni enologiche innovative...
    Pubblicata il:30/08/2021
    Operazioni pre vendemmia
    Infowine Focus
    Una selezione di contenuti legati esclusivamente alle operazioni pre-vendemmia per meglio prevedere ed adattare gli interventi e raggiungere i vostri obiettivi
    Pubblicata il:24/08/2021
    La stabilità dei vini
    Infowine Focus
    Durante la sua shelf-life, il vino va incontro a modificazioni chimico-fisiche che possono comprometterne la qualità. Pertanto è importante immettere sul mercato un prodotto stabile, che non sia su...
    Pubblicata il:07/01/2021
© Vinidea srl 2016: Piazza I° Maggio, 20, 29028 Ponte dell'Olio (PC) - ITALY - P.Iva: 01286830334
Per contattarci segui questo link
Titolo del periodico: Rivista Internet di Viticoltura ed Enologia
Editore e proprietario: Vinidea Srl
Registro Stampa - Giornali e Periodici: iscrizione presso il Tribunale di Piacenza al n. 722 del 02/03/2018
ISSN 1826-1590
powered by Infonet Srl Piacenza
- A +
ExecTime : 2,3125