italianoenglishfrançaisdeutschespañolportuguês
Lingua
Cerca nel sito
  • » Analisi
  • » Sistemi rapidi di misura del profilo fenolico nell’uva e nel vino

Sistemi rapidi di misura del profilo fenolico nell’uva e nel vino

Alberto Palliotti, DISAAA, Università di Perugia; Stefano Ferrari, Isvea srl

Il profilo fenolico dei vini rossi è fondamentale per la comprensione della loro qualità. Il professor Alberto Paliotti nella sua presentazione fa un’analisi dettagliata dei diversi fattori che influenzano l’accumulo delle sostanze polifenoliche nell’uva, distinguedoli in tre grandi gruppi: fattori genetici, ambientali e colturali.

I fattori genetici sono sicuramente quelli più importanti, determinando il 50% della qualità. Altro gruppo fondamentale è quello ambientale: suolo ed annata, quindi microclima e stress biotici. Infine i fattori colturali, cioè le scelte che il tecnico fa in fase di progettazione ma anche durante la gestione annuale del vigneto.

Per quanto riguarda la quantificazione di questi composti, in particolare i tannini, essa risulta essere abbastanza complessa. Per semplificare la misurazione, ci viene incontro una metodica messa a punto dall’AWRI attraverso un strumento online chiamato WineCloud che permette di determinare tannini, pigmenti e fenoli totali in uve rosse, mosti in fermentazione e vini sulla base di semplici letture spettrofotometriche in UV-Vis.

Dopo una breve descrizione di questa metodica, Stefano Ferrari fa una sintesi della struttura e dei risultati del progetto Pol-Tp, progetto che nasce dall’idea di utilizzare la piattaforma AWRI Wine Cloud con l’obiettivo di ottimizzare il profilo fenolico del Sangiovese Toscano del comprensorio del Chianti Colli Fiorentini DOCG. 

Le relazioni riprodotte in questi filmati sono state presentate alla 9ª edizione di Enoforum (Vicenza, 5-7 maggio 2015), in seno al modulo organizzato in collaborazione con Isvea


Avvertenza

Il video-seminario è concepito come un vero e proprio corso professionale di aggiornamento della durata di almeno 15 minuti. Pertanto, prima di avviare il video, consigliamo di organizzarsi per una tranquilla visualizzazione (es. assicurarsi di non avere altri impegni per l’intera durata, spegnere il cellulare, munirsi dell’occorrente per gli appunti).

 

Pubblicata il 18/09/2016
    • I fattori che influenzano l’accumulo dei composti fenolici nell'uva
    • fjrigjwwe9r1video:descrizione
      Dr. Alberto Palliotti - Università degli studi di Perugia
    • Analisi rapide per l'ottimizzazione del profilo fenolico: risultati del progetto Pol-TP
    • fjrigjwwe9r1video:descrizione
      Dr. Stefano Ferrari - Isvea
Schede correlate
© Vinidea srl 2016: Piazza I° Maggio, 20, 29028 Ponte dell'Olio (PC) - ITALY - P.Iva: 01286830334
Per contattarci segui questo link
Titolo del periodico: Rivista Internet di Viticoltura ed Enologia
Editore e proprietario: Vinidea Srl
Registro Stampa - Giornali e Periodici: iscrizione presso il Tribunale di Piacenza al n. 722 del 02/03/2018
ISSN 1826-1590
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK

- A +
ExecTime : 1,470703