italianoenglishfrançaisdeutschespañolportuguês
Lingua
Cerca nel sito
  • » Difesa della vite
  • » Uso di microrganismi derivati da uve o suolo per il controllo biologico di Botrytis cinerea

Uso di microrganismi derivati da uve o suolo per il controllo biologico di Botrytis cinerea

Ximena Rabosto, Marcos Carrau, Aníbal Paz, Eduardo Boido, Eduardo Dellacassa and Francisco M. Carrau Am. J. Enol. Vitic. 57:3:332-338 (2006)

La cuticola dell’acino d’uva ed il suolo di numerosi vigneti uruguaiani sono stati analizzati alla ricerca di microrganismi che possano svolgere un ruolo di antagonismo su Botrytis cinerea. Dei 233 lieviti e batteri isolati, 8 lieviti non-Saccharomyces e 4 batteri hanno mostrato un’efficacia maggiore del 50% contro Botrytis cinerea rispetto al testimone. Una specie di Bacillus ed un isolato di Hanseniaspora uvarum hanno mostrato un’efficacia del 90-100% nel controllo della muffa sul grappolo. Per verificare le interazioni dei microrganismi con la fermentazione alcolica, i microrganismi sono stati testai a confronto con lieviti commerciali ed altre specie non-Saccharomyces prima di procedere alle prove in campo. Probabilmente il meccanismo di antagonismo è la competizione per i nutrienti, ma Bacillus produce anche sostanze anti-fungine che inibiscono la germinazione dei conidi di B. cinerea in vitro, distruggendo la parete cellulare dei conidi e provocandone la liberazione del protoplasma. Le applicazioni in vigneto del Bacillus hanno mostrato che il microrganismo può sopravvivere sulle foglie e sui frutti per 45-70 giorni dal trattamento. Questi risultati possono dare un impulso interessante alla strategia a basso impatto di prevenzione delle malattie fungine del vigneto. (Si consiglia la lettura del testo integrale. Titolo originale: Grapes and Vineyard Soils as Sources of Microorganisms for Biological Control of Botrytis cinerea
Pubblicata il 23/02/2007
Schede correlate
    I. Belda, Javier Ruiz, A. Esteban-Fernández, E. Navascués, D. Marquina, A. Santos and M. V. Moreno-Arribas Molecules 2017, 22(2), 189
    Il vino è una matrice complessa che include componenti di diversa natura chimica, i composti volatili che sono responsabili della qualità aromatica del vino. L'ecosistema microbico dell'uva e del v...
    Pubblicata il:16/02/2017
    M. Margalef-Català, I. Araque, S. Weidmann, Jean Guzzo, A. Bordons, C. Reguant; Food Research International Volume 90, December 2016, Pages 8–15
    Oenococcus oeni è la principale specie responsabile della fermentazione malolattica (FML) nel vino, grazie alla sua capacità di sopravvivere in questo ambiente. Tuttavia alcuni fattori di stress do...
    Pubblicata il:15/02/2017
    Nicolas Guilpart, Sébastien Roux, Christian Gary, Aurélie Metay ; Agricultural and Forest Meteorology, Volumes 234–235, 15 March 2017, Pages 203-211
    Ridurre la crescita delle piante per limitare la loro suscettibilità alle malattie è stata proposta come via per ridurre l'uso dei pesticidi, ma la riduzione della crescita potrebbe avere effetti n...
    Pubblicata il:16/02/2017
    C. Barril, D.N. Rutledge, G.R. Scollary, A.C. Clark; Australian Journal of Grape and Wine Research, Volume 22, Issue 2, pages 169–181, June 2016
    È stata effettuata una revisione sull’uso dell’acido ascorbico durante la fermentazione, nonché sui vantaggi e sugli svantaggi del suo utilizzo. La discussione iniziale è incentrata sulla attività ...
    Pubblicata il:15/02/2017
    Lisanti, M.T., Gambuti, A., Genovese, A. et al. Eur Food Res Technol (2016). Doi: 10.1007 / s00217-016-2763-4
    Sebbene il difetto organolettico causato dalla presenza di fenoli volatili nei vini è molto dannoso per la qualità del vino rosso, non esistono tecniche, di facile applicazione, in grado di ridurre...
    Pubblicata il:16/02/2017
    Majewski, P.; Barbalet, A.; Waters, E ; Australian & New Zealand Grapegrower & Winemaker 2011, No. 569 58–59, 61–62
    Sono discussi i costi della chiarifica con bentonite dei vini bianchi considerando il costo di acquisto della bentonite, le perdite di vino, il peggioramento della qualità dei vini trattati, i cost...
    Pubblicata il:12/12/2012
© Vinidea srl 2016: Piazza I° Maggio, 20, 29028 Ponte dell'Olio (PC) - ITALY - P.Iva: 01286830334
Per contattarci segui questo link
Titolo del periodico: Rivista Internet di Viticoltura ed Enologia
Editore e proprietario: Vinidea Srl
Direttore Responsabile: Dott. Giordano Chiesa
Registro Stampa - Giornali e Periodici: iscrizione presso il Tribunale di Piacenza al n. 722 del 02/03/2018
ISSN 1826-1590
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK

- A +
ExecTime : 1,65625