italianoenglishfrançaisdeutschespañolportuguês
Lingua
Cerca nel sito
  • » Igiene di cantina
  • » Un nuovo fronte di difesa contro i marciumi secondari del grappolo

Un nuovo fronte di difesa contro i marciumi secondari del grappolo

Luca SERRATI, Luca VERONESI, Maria Grazia CAMISA, Adriano POLITI, Syngenta Crop Protection

La difesa fitosanitaria in campo è stata molto spesso considerata un’attività separata rispetto alle fasi di trasformazione che si svolgono in cantina. La scoperta e lo studio di un aspetto nuovo, quello dei “miceti secondari”, ripropone la necessità di correlare queste due fasi della produzione del vino: quella di campagna, volta a produrre l’uva, e quella di cantina, intenta a trasformarla in vino attraverso le pratiche enologiche. La presenza di metaboliti indesiderati (Ocratossina A, geosmina ecc.), prodotti in modo fisiologico da funghi diversi da quelli comunemente conosciuti e combattuti (peronospora, oidio e botrite), rappresenta un problema relativamente sentito in campo, dove è improbabile avere grosse perdite di produzione ascrivibili ai “miceti secondari" (Aspergillus, Penicillium), ma particolarmente difficile da risolvere nelle fasi successive di trasformazione; sicuramente un "grattacapo" per l’enologo piuttosto che per l’agricoltore. In realtà l'attenzione di chi si occupa di difesa in campo dovrà allargarsi a comprendere maggiormente l’aspetto qualitativo piuttosto che incentrarsi su quello quantitativo, a rispecchiare le esigenze del sempre più ricercato concetto di “qualità per il mercato”. Queste nuove problematiche, che possono minare la sanità dell’uva e la salubrità e commerciabilità del vino, rappresentano un elemento di attenzione imprescindibile per la produzione di vini da destinare a diversi segmenti di mercato e a differenti tipologie di consumatori in Italia e all’estero.
Pubblicata il 31/05/2006
Schede correlate
© Vinidea srl 2016: Piazza I° Maggio, 20, 29028 Ponte dell'Olio (PC) - ITALY - P.Iva: 01286830334
Per contattarci segui questo link
Titolo del periodico: Rivista Internet di Viticoltura ed Enologia
Editore e proprietario: Vinidea Srl
Registro Stampa - Giornali e Periodici: iscrizione presso il Tribunale di Piacenza al n. 722 del 02/03/2018
ISSN 1826-1590
powered by Infonet Srl Piacenza
- A +
ExecTime : 1,390625