italianoenglishfrançaisdeutschespañolportuguês
Lingua
Cerca nel sito
  • » Igiene di cantina
  • » Variazione del contenuto in Ocratossina A nel corso della vinificazione
  • Come impedire l’insorgenza dei batteri malolattici?
    X-PRO® Bactoclean, il chiarificante policomposto che impedisce l’insorgenza dei batteri malolattici
    Una nuova sinergia tra la riduzione dei batteri lattici del Chitosano Y, le proprietà illimpidenti della proteina di patata e l’azione del Lievito Inattivo Specifico ottenuto dal Processo X-PRO®.
    Pubblicata il: 02/09/2021

Variazione del contenuto in Ocratossina A nel corso della vinificazione

Anabela Fernandes, Nuno Ratola, António Cerdeira, Arminda Alves and Armando Venâncio Am. J. Enol. Vitic. 58:1:92-96 (2007)

È stato studiato l’effetto delle normali pratiche enologiche applicate sul Vinho Verde portoghese rispetto alla concentrazione in Ocratossina A (OTA). Non essendo stato possibile trovare uve contaminate naturalmente, è stato fatto un inoculo di Aspergillus carbonarius su un campione di uve, ottenendo concentrazioni di contaminante variabili da 0.43 a 7.48 µg/kg. Indipendentemente dalla concentrazione iniziale di OTA, la vinificazione l’ha ridotta in modo ripetitivo. Anche senza l’utilizzo di coadiuvanti, il residuo di OTA nel vino dopo la fermentazione malolattica è stato in media l’8.1% del tenore iniziale. La perdita è stata associata alla rimozione del contaminante da parte delle frazioni solide come le fecce di lievito ed i sedimenti di chiarifica, dove la concentrazione in OTA è risultata maggiore che nelle uve originali. Non è stata osservata degradazione dell’OTA da parte di lieviti e batteri nelle nostre condizioni sperimentali. (2007/4/14) (Si consiglia la lettura del testo integrale. Titolo originale: Changes in Ochratoxin A Concentration during Winemaking)

Pubblicata il 27/06/2007
Schede correlate
© Vinidea srl 2016: Piazza I° Maggio, 20, 29028 Ponte dell'Olio (PC) - ITALY - P.Iva: 01286830334
Per contattarci segui questo link
Titolo del periodico: Rivista Internet di Viticoltura ed Enologia
Editore e proprietario: Vinidea Srl
Registro Stampa - Giornali e Periodici: iscrizione presso il Tribunale di Piacenza al n. 722 del 02/03/2018
ISSN 1826-1590
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK

- A +
ExecTime : 1,625