italianoenglishfrançaisdeutschespañolportuguês
Lingua
Cerca nel sito
  • » Imbottigliamento
  • » Nuovo dispositivo per la stabilizzazione in flusso continuo del vino bianco
  • Verifica filtrazione finale pre-imbottigliamento
    Imbottigliare con fiducia grazie a VERIFLOW BOTTLESAFE™
    Dalla creazione di Invisible Sentinel, Inc. nel 2006, allo sviluppo della sezione vino nel 2015 in collaborazione con Jackson Family Wines, fino all'acquisizione di bioMérieux nel 2019. L'ultima in...
    Pubblicata il: 30/11/2023

Nuovo dispositivo per la stabilizzazione in flusso continuo del vino bianco

Giuseppina Paola Parpinello, Università di Bologna (I)

Nuovo dispositivo per la stabilizzazione in flusso continuo del vino bianco

È noto che proteine e metalli sono le principali cause di instabilità fisica con insorgenza di torbidità, ossidazioni e precipitazioni nel vino bianco. Pertanto la rimozione di questi composti è un passo cruciale del processo di produzione.

In questo studio, viene presentato un nuovo approccio per la stabilizzazione del vino bianco nei confronti di metalli e proteine, attraverso l’utilizzo di un dispositivo filtrante in un sistema che opera a flusso continuo. I risultati hanno evidenziato la capacità del dispositivo di ridurre significativamente la concentrazione di proteine, con una netta diminuzione della torbidità del vino e un'efficace prevenzione della instabilità proteica in bottiglia.

Inoltre, una riduzione del 20% di intensità del colore (OD 420 nm) è stata osservata nel vino bianco trattato, rispetto al controllo, a seguito di un test di invecchiamento accelerato. La possibilità di contrastare l’ossidazione nel vino bianco è verosimilmente dovuta all'attività di chelazione di ferro e rame effettuata dal materiale filtrante utilizzato. Esperimenti effettuati in soluzioni similvino hanno confermato la riduzione del 70% e del 30% di ferro e rame, rispettivamente, a seguito del trattamento.

In conclusione, il dispositivo filtrante ha dimostrato un'elevata selettività nella rimozione di proteine e metalli senza influire sui polifenoli e sui parametri chimici di base del vino (pH, acidità totale, gradazione alcolica, sostanze riducenti). Il dispositivo di filtraggio e il metodo di stabilizzazione sono attualmente in fase di brevetto.

Lavoro finalista del Premio SIVE Ricerca per lo Sviluppo 2019 - Premio ASSOENOLOGI G. Versini. La relazione riprodotta in questo filmato è stata presentata alla  12ª edizione di Enoforum  (Vicenza, 21-23 maggio 2019)

Abbonamento annuale ad Infowine: L'abbonamento, al costo di € 60 (IVA inclusa) dà diritto all'accesso per un anno a tutti i documenti pubblicati sul sito, archivio storico compreso (clicca qui)

Pubblicata il 04/12/2019
Area Contenuti Premium
  • VIDEO SEMINARIO (Paola PARPINELLO; streaming 15 min)
Prezzo:27 €(Iva inclusa)
Schede correlate
    Vinificazione rossi
    Infowine Focus
    L'uso delle proprietà di fluorescenza dei composti fenolici può aiutare a quantificare il contenuto fenolico in modo non invasivo, ma nel caso in cui si debba procedere con l'uso dei tannini enolog...
    Pubblicata il:06/10/2022
    Gestione di Ossigeno, acetaldeide e anidride solforosa
    Infowine Focus
    L'invecchiamento del vino è un processo ossidativo in cui l'Ossigeno molecolare è attivato da alcuni composti fenolici e dalla presenza di ioni metallici di transizione, come Ferro o Rame. Poiché l...
    Pubblicata il:15/09/2022
    Diversità in vinificazione
    Infowine Focus
    Produrre un vino in base al nostro obiettivo enologico, voler esprimere la varietà, ma adattare le pratiche in base alle condizioni sanitarie dell'uva, è sperimentazione continua. Riproponiamo alcu...
    Pubblicata il:31/08/2022
    Vini spumanti
    Infowine Focus
    Per la produzione di vini spumanti di qualità, è importante garantire la separazione dei profili fenolici corretti delle frazioni di mosto. Scoprite come la spettroscopia UV-Visibile, insieme alla ...
    Pubblicata il:10/08/2022
    Tannini enologici e ossidazione dei vini
    Infowine Focus
    L’ossidazione è uno dei principali fenomeni che modificano la qualità del vino. Può avvenire in tutti i vini e riguarda tutte le caratteristiche sensoriali...
    Pubblicata il:17/01/2022
    Aroma e gusto del vino
    Infowine Focus
    Fattori chimici, biochimici e fisiologici influenzano la composizione dell'aroma retronasale durante il consumo di vino, ma non solo i tannini influenzano la percezione in bocca: anche gli antocian...
    Pubblicata il:29/12/2021
© Vinidea srl 2016: Piazza I° Maggio, 20, 29028 Ponte dell'Olio (PC) - ITALY - P.Iva: 01286830334
Per contattarci segui questo link
Titolo del periodico: Rivista Internet di Viticoltura ed Enologia
Editore e proprietario: Vinidea Srl
Registro Stampa - Giornali e Periodici: iscrizione presso il Tribunale di Piacenza al n. 722 del 02/03/2018
ISSN 1826-1590
powered by Infonet Srl Piacenza
- A +
ExecTime : 1,671875