italianoenglishfrançaisdeutschespañolportuguês
Lingua
Cerca nel sito
  • » Novità
  • » Sintesi delle risoluzioni adottate durante la 20° Assemblea Generale dell'OIV

Sintesi delle risoluzioni adottate durante la 20° Assemblea Generale dell'OIV

Durante la 20° Assemblea Generale dell'Organizzazione Internazionale delle Vite e del Vino (OIV), che si è tenuta il 4 novembre 2022 ad Ensenada (Messico) sono state adottate in totale 35 risoluzioni.


Decisioni in materia di viticoltura e ambiente

Nel campo della viticoltura, l'OIV ha adottato 5 risoluzioni.

Principi generali dell'OIV per la rendicontazione dell'impronta di carbonio per le imprese/organizzazioni e i prodotti del settore vitivinicolo (risoluzione OIV-CST 503H-2022).
Una definizione e raccomandazioni riguardanti la biodiversità funzionale nel vigneto (Risoluzione OIV-VITI 677-2022).
Linee guida per l'armonizzazione di metodi e criteri per lo scambio di materiale vegetale viticolo - Aspetti fitosanitari e genetici (Risoluzione OIV-VITI 565-2022).
Raccomandazioni dell'OIV sulle alternative all'uso di erbicidi nei vigneti (risoluzione OIV-VITI 705-2022).
Le definizioni di nettare d'uva e nettare d'uva carbonata (risoluzione OIV-VITI 678A-2022).


Decisioni relative alle pratiche enologiche

Diverse risoluzioni riguardanti nuove pratiche enologiche completeranno il Codice internazionale delle pratiche enologiche dell'OIV, in particolare:

La classificazione come additivi o coadiuvanti tecnologici di vari composti già accettati dall'OIV, in particolare:

  • Classificazione dell'anidride carbonica come additivo o coadiuvante della trasformazione in base all'obiettivo enologico considerato (risoluzione OIVOENO 567B2-2022).
  • Classificazione del latte scremato come aiuto alla trasformazione, dato che il latte scremato è un alimento utilizzato in enologia come coadiuvante nella trasformazione (risoluzione OIV-OENO 567C1-2022).
  • Inoltre, l'OIV ha ritenuto che, secondo la legislazione, il DMDC è considerato un additivo in alcuni paesi, mentre in altri è considerato un aiuto alla trasformazione (risoluzione OIV-OENO 567B4-2022).


Aggiornamento dell'uso di fibre vegetali selettive nei mosti (risoluzione OIVOENO 684B-2022) e nei vini (risoluzione OIV-OENO 684A-2022) per ridurre il contenuto di ocratossina A nei vini.
La modifica relativa dell'attuale limite per il trattamento dei vini con gomma arabica stabilendo che la dose da utilizzare non può superare 0,8 g/L per i vini rossi liquorosi e 0,3 g/L per gli altri vini (risoluzione OIV-OENO 689-2022).
La cancellazione dal Codice internazionale delle pratiche enologiche del trattamento enologico con cloruro d'argento e anche la cancellazione dal Codice enologico internazionale della monografia COEI-1-CHLARG, relativa al cloruro d'argento (risoluzione OIV-OENO 707-2022).
La modifica della pratica enologica relativa alla flottazione specificando che la chiarificazione può essere effettuata in assenza di aria con azoto o argon, o con aria compressa per favorire l'ossidazione dei composti ossidabili e rendere più stabile il colore del vino (Risoluzione OIV-OENO 708-2022).
L'adozione di un nuovo codice di buone pratiche enologiche inteso a prevenire o limitare l'alterazione dei vini mediante Brettanomyces bruxellensis (risoluzione OIV-OENO 686-2022). Questo codice definisce tutti i possibili interventi in vigna, durante la vendemmia e in cantina per limitare lo sviluppo di Brettanomyces bruxellensis.


Decisioni sulle specifiche per i prodotti enologici

Le seguenti monografie completano il Codice enologico internazionale, in particolare:

I principi generali da prendere in considerazione nella valutazione delle pratiche enologiche e delle sostanze nei prodotti enologici (risoluzione OIV-OENO 602-2022).
L'aggiornamento della monografia generale sui tannini (Risoluzione OIV-OENO-624-2022).
La monografia specifica sui tannini enologici contenenti procianidine / prodelphinidine (risoluzione OIV-OENO 675A-2022).
La monografia specifica sui tannini enologici contenenti ellagitannine (Risoluzione OIV-OENO 675B-2022).
La monografia specifica sui preparati contenenti gallotannini (risoluzione OIV-OENO 675C-2022).
La monografia specifica sui tannini enologici contenenti profisetinidine / prorobitinidine (risoluzione OIV-OENO 675D-2022).
L'aggiornamento della monografia sugli estratti di lievito contenenti mannoproteine (Risoluzione OIV-OENO 674-2022).
La cellulosa in polvere è una cellulosa alimentare (risoluzione OIV-OENO 681-2022). 


Decisioni relative ai metodi di analisi

In questa stessa sessione, nuovi metodi di analisi sono stati aggiunti al corpus analitico dell'OIV. Questi sono in particolare:

Il parere dell'OIV sull'estratto secco, che stabilisce che la sola misurazione dell'estratto secco totale, della sostanza secca totale, dell'estratto secco senza zucchero o dell'estratto residuo non è sufficiente per individuare eventuali frodi (risoluzione OIV-OENO 668-2022).
Il metodo per la determinazione dell'ocratossina A nel succo d'uva, succo d'uva ricostituito, succo d'uva concentrato e nettare d'uva dopo il passaggio  attraverso una colonna di immunoaffinità e cromatografia liquida ad alte prestazioni con rilevazione fluorimetrica (Risoluzione OIVOENO 662A-2022).
Metodo per la determinazione dell'acidità volatile nel succo d'uva, nel succo d'uva ricostituito, nel succo d'uva concentrato e nel nettare d'uva (risoluzione OIV-OENO 662C-2022).
Metodo per determinare il rapporto isotopico 18O/16O dell'acqua nel succo d'uva (risoluzione OIV-OENO 662H-2022).
Metodo di determinazione degli edulcoranti nel vino bianco e nelle bevande a base di vino bianco (risoluzione 665-2022 OIV-OENO).
La modifica del metodo OIV relativo alle caratteristiche cromatiche mediante l'introduzione di un allegato relativo alle istruzioni per l'uso per la determinazione delle caratteristiche cromatiche applicabili al vino rosso ad alta concentrazione di pigmenti coloranti, al mosto e al mosto contenente un elevato livello di anidride solforosa (risoluzione OIV-OENO 667-2022). 
L'aggiornamento del metodo OIV sulla quantificazione dell'azoto totale secondo il metodo Dumas (risoluzione OIV-OENO 683-2022). 

Decisioni in materia di economia e diritto

L'OIV ha adottato l'aggiornamento dell'articolo 3.1.9 "Medaglie e distinzioni" dello Standard Internazionale OIV per l'etichettatura dei vini (Risoluzione OIV-ECO 685-2022). 


Decisioni relative alla sicurezza e alla salute

L'OIV ha aggiornato la risoluzione su "Criteri per i metodi di
quantificazione dei residui proteici di chiarificazione potenzialmente allergenici nel vino" mantenendo un limite di rilevazione di 0,25 mg/L e un limite di quantificazione di 0,5 mg/L per caseinati, ovalbumina, isinglass e lisozima (risoluzione OIV-SECSAN 709-2022).
Analogamente, l'OIV ha aggiornato il codice di buona pratica per la chiarificazione dei vini da applicare per l'uso di agenti chiarificanti di origine proteica con potenziale allergenico specificando che se i metodi analitici usuali per gli allergeni alimentari non rilevano alcuna proteina allergenica nel vino, quindi si può ritenere che non sia presente alcun residuo al di sopra del limite di rilevazione (Risoluzione OIV-SECSAN 710-2022).
L'OIV, sulla base della nuova valutazione tossicologica dell'arsenico Il limite di arsenico nel vino è stato ridotto da 0,2 mg/L a 0,1 mg/L per i vini prodotti a partire dal raccolto 2023 (risoluzione OIVSECSAN 701-2022).
Per quanto riguarda la salute, l'OIV ha adottato raccomandazioni per diffusione di informazioni sul consumo di vino (risoluzione OIVSECSAN 679-2022).
Infine, l'OIV ha adottato raccomandazioni sulla valutazione/valutazione e comunicazione di studi epidemiologici sul consumo di uva, vino e altri prodotti vitivinicoli (risoluzione OIV SECSAN 711-2022).

 

Per maggiorni informazioni: SUMMARY OF RESOLUTIONS ADOPTED IN 2022 BY THE 20TH GENERAL ASSEMBLY OF THE OIV - ENSENADA (MEXICO)

Pubblicata il 14/11/2022
Immagini
Schede correlate
    Analisi e composizione delle uve
    Infowine Focus
    una selezione di contenuti dall'archivio di Infowine per approfondire il tema dell'analisi e composizione delle uve in vista della prossima vendemmia
    Pubblicata il:08/08/2019
    Il crowd-writing di WICA: i vincitori di "The Wine Industry of Tomorrow"
    6 aziende innovative del settore vitivinicolo vincitrici del concorso di crowd-writing di WICA - Wine Industry Collaboration Alliance
    Il concorso di crowd-writing di WICA - The Wine Industry of Tomorrow - comprendeva 9 diversi scenari, con personaggi di fantasia ma storie reali, nell'ambito di 3 temi principali: Viticoltura, Vini...
    Pubblicata il:30/01/2023
    Il vigneto sostenibile - Progettazione, realizzazione e gestione
    Di Valeria Fasoli e Costanza Fregoni
    Tra il -Pensare sostenibile- e il -Fare Sostenibilità- in viticoltura il passo non è sempre breve. La complessità della filiera vitivinicola e la molteplicità di tecniche e soluzioni possibili rend...
    Pubblicata il:19/01/2023
    Progettare e gestire il vigneto sostenibile in un’era di cambiamento climatico
    Nuovo libro del Professor Stefano Poni
    Un nuova pubblicazione, aggiornata e di agevole lettura, dedicata ad una viticoltura resistente e resiliente. Questo testo traccia un percorso lineare dalla fase dell'impianto e gestione del vignet...
    Pubblicata il:18/01/2023
    La Lisöra, il vitigno della montagna piacentina
    Caratteristiche del vitigno studiate nell’ambito del progetto SalViBio
    La Lisöra è un vitigno ritrovato decenni fa dal Prof. Fregoni e i suoi collaboratori in alta Val Trebbia, tra Cerignale e Corte Brugnatella. Assieme agli altri vitigni minori, fu inserito nella col...
    Pubblicata il:12/01/2023
    Pectinasi e loro applicazioni nel vino
    Conosciamo tutti le pectine, quei polisaccaridi che conferiscono turgore, fermezza e compattezza ai tessuti e alle pareti delle piante, che proteggono la pianta dalle aggressioni esterne, come la s...
    Pubblicata il:11/01/2023
© Vinidea srl 2016: Piazza I° Maggio, 20, 29028 Ponte dell'Olio (PC) - ITALY - P.Iva: 01286830334
Per contattarci segui questo link
Titolo del periodico: Rivista Internet di Viticoltura ed Enologia
Editore e proprietario: Vinidea Srl
Registro Stampa - Giornali e Periodici: iscrizione presso il Tribunale di Piacenza al n. 722 del 02/03/2018
ISSN 1826-1590
powered by Infonet Srl Piacenza
- A +
ExecTime : 3,357422