italianoenglishfrançaisdeutschespañolportuguês
Lingua
Cerca nel sito
  • » Novità
  • » Taste The Cap: come la guarnizione influisce sul gusto del vino
  • La stabilità tartarica ad "alte temperature"
    Negli ultimi anni abbiamo assistito all’impennata dei costi energetici con conseguente impatto sui bilanci delle cantine. Uno dei processi più energivori riguarda le pratiche per il raggiungimento ...
    Pubblicata il: 23/02/2024

Taste The Cap: come la guarnizione influisce sul gusto del vino

Taste The Cap: come la guarnizione influisce sul gusto del vino

In occasione dell’evento Enoforum di Vicenza (VI), tenutosi lo scorso 18 Maggio 2023, Pe.Di - Gruppo Crealis - ha organizzato un’interessante e coinvolgente degustazione dal titolo “Taste The Cap”.

L’obiettivo? Far scoprire ai 50 partecipanti - tra enologi ed esperti del settore– quanto effettivamente la scelta della guarnizione durante la fase di seconda fermentazione del vino metodo classico possa attivamente incidere sulle caratteristiche organolettiche del vino.

Si tratta di una degustazione tecnica in quanto viene degustato un solo campione di vino declinato a seconda del tipo di guarnizione utilizzata per il suo affinamento.
Il tutto dettato dalla chiara variazione di note, ridotte e ossidative, generate dalle differenti guarnizioni, che inevitabilmente influiscono dal punto di vista tecnico sulla quantità di gas che viene scambiato durante il processo di affinamento dei lieviti.

I risultati degli studi condotti da Pe.Di in collaborazione con Gérard Liger-Belair, Professore «Equipe Effervescence, Champagne et Applications» dell’Université de Reims Champagne-Ardenne, e Bertrand Robillard, Responsabile Ricerca e Sviluppo IOC (Institut Oenologique de Champagne) dimostrano infatti che le guarnizioni, in funzione della loro matrice e della loro composizione molecolare, selezionano la quantità di anidride carbonica in uscita e di ossigeno in entrata.

Ecco quindi che, mettendo in pratica tale scoperta, Pe-Di può fornire ai singoli produttori uno strumento che, grazie alla scelta della migliore guarnizione, permette di modulare il vino in base alle annate e allo stile che si intende raggiungere.

Per saperne di piú: Linkedin: Pe.Di

Pubblicata il 12/12/2023
Schede correlate
© Vinidea srl 2016: Piazza I° Maggio, 20, 29028 Ponte dell'Olio (PC) - ITALY - P.Iva: 01286830334
Per contattarci segui questo link
Titolo del periodico: Rivista Internet di Viticoltura ed Enologia
Editore e proprietario: Vinidea Srl
Registro Stampa - Giornali e Periodici: iscrizione presso il Tribunale di Piacenza al n. 722 del 02/03/2018
ISSN 1826-1590
powered by Infonet Srl Piacenza
- A +
ExecTime : 1,46875