italianoenglishfrançaisdeutschespañolportuguês
Lingua
Cerca nel sito
  • » Novità
  • » 21a edizione dei Trofei dell’Innovazione: Vinitech-Sifel svela i vincitori!
  • Il naturale potenziale protettivo del lievito nell’affinamento dei vini, esaltato da un innovativo processo di lisi.
    La matrice fresca del lievito sottoposta ad un innovativo processo di lisi (X-PRO®), che mantiene completamente inalterata la materia naturale di partenza e le sue ben conosciute proprietà stabiliz...
    Pubblicata il: 15/03/2019

21a edizione dei Trofei dell’Innovazione: Vinitech-Sifel svela i vincitori!

21a edizione dei Trofei dell’Innovazione:  Vinitech-Sifel svela i vincitori!

Il 6 settembre, la giuria di esperti dei Trofei dell’Innovazione Vinitech-Sifel riunita a Bordeaux, ha assegnato i premi 2018 di questo concorso d’eccellenza riservato ad attrezzature, processi o tecniche innovatrici degli espositori, relative a tutte le filiere. Dopo valutazioni e deliberazioni, 16 premi sono stati assegnati su una sessantina di proposte in gara: 1 Premio Speciale della Giuria, 6 Trofei d’Argento, 9 Trofei di Bronzo. Completate da 14 Citazioni, queste innovazioni illustrano il grande dinamismo dei costruttori in tutte le sfere della ricerca e dello sviluppo 

Ecco il Palmarès 2018 (Categoria Technique colturali e Categoria Vite e Vino):

Il PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA per DiiMOTION

Il Premio Speciale della Giuria, attribuito alla società DIIMOTION (cat. Tecniche colturali) per incoraggiare lo sviluppo della sua innovazione PIIX per iniezione diretta di prodotti fitosanitari per atomizzatori: questo costruttore si distingue con questo sistema d’iniezione diretta dei prodotti fitosanitari nel circuito degli atomizzatori. La vasca principale contiene soltanto acqua ed i prodotti liquidi o solidi sono nelle vasche del PIIX. Ciò permette di ottimizzare l’utilizzo dei prodotti fitosanitari, di ridurre al minimo la quantità di effluenti prodotti e di ridurre l’esposizione degli operatori. Questo sistema di iniezione diretta apre prospettive interessanti in termini di atomizzazione di precisione poiché permette di modulare il dosaggio su scala intraparcellare.

TROFEI D’ARGENTO 

Categoria: Tecniche colturali

  • ERTUS si distingue con Exapta, un software (OAD) che assiste il viticoltore nella programmazione dei lavori viticoli, e in particolare i trattamenti fitosanitari. Il software registra i dati sugli stadi fenologici, l’attrezzatura disponibile, l’elenco dei prodotti fitosanitari e delle malattie, il piano particellare.
     
  • INFACO è premiata per il suo dispositivo supplementare di sicurezza "wireless" per forbici per potare elettriche, DSES Wireless. Compatibile con le ultime due generazioni di forbici elettriche, l’innovazione si basa sulla creazione di un circuito conduttore tra il grilletto della forbice (organo di comando quindi scelta strategica per la sicurezza del dispositivo) ed il corpo dell’utilizzatore.  


Categoria: Vite et Vino

  • La società CITF propone un sistema robotizzato molto innovativo di cernita dell’uva raccolta, battezzato processo ALIEN. Si tratta di un sistema di cernita ottica, nel quale la separazione degli scarti è eseguita da bracci robotizzati muniti di ugelli di aspirazione. Si tratta di una prima applicazione della robotica in cantina per una qualità migliore del raccolto.
     
  • La società INTRANOX ha presentato un sistema ecologico di gestione cantina automatizzato. Il processo Oreste0 è un sistema di recupero, di stoccaggio e di valorizzazione tecnica della CO2 proveniente dalla fermentazione. Questo sistema automatico riduce l’impatto ambientale e l’esposizione al rischio CO2 nelle cantine.
     
  • La società LAMOUROUX ha sviluppato la soluzione innovativa E2 per migliorare l’efficacia energetica delle cantine. Si tratta di una suite di software che ha l’obiettivo di controllare i consumi di energia e d’acqua nelle cantine.  


TROFEI DI BRONZO 

Categoria: Tecniche colturali

  • La società tedesca BRAUN MASCHINENBAU GmbH premiata per VPA : Vineyard Pilot Assistant. Il sistema presentato si concentra sulla guida degli utensili nel filare, contrariamente ai sistemi basati sul GPS che si concentrano sulla guida (o l'autoguida) del trattore.
     
  • KARNOTT e ed il suo contatore connesso che semplifica il monitoraggio degli interventi agricoli. Il prodotto permette di seguire gli strumenti di lavoro di un’azienda agricola e di sapere dove sono e se sono o sono stati in attività. È completamente autonomo e non necessita di alcun collegamento con il trattore.
     
  • La società VITIBOT ed il suo robot viticolo 100% elettrico e 100% autonomo, Bakus. È un robot trattore scavallatore in grado di eseguire tutti i lavori del vigneto, allo scopo di facilitare il lavoro del viticoltore e di allontanarlo dal pericolo (prodotti fitosanitari e rischio di ribaltamento).
     

Categoria  Vite e Vino

  • La società BUCHER VASLIN propone Delta Evolution 2, un concetto di diraspatura ottimizzato e di cernita dell’uva ancora più rispettoso dei vitigni più fragili. La novità riguarda la messa in movimento progressiva dell’uva tra la tramoggia e le dita di diraspatura.
     
  • La società CHALVIGNAC presenta una «termofrigopompa» multifunzione con 2 scambiatori coassiali: Cryoflex 4 tubi. Essa permette un raffreddamento ed un riscaldamento in simultanea o in modo indipendente di vari prodotti, come uva raccolta, mosti carichi, vino.
     
  • D-INNOVATION ha presentato Hekinox, un rubinetto per il prelievo di campioni specificatamente concepito per il settore vinicolo. Adattabile su vasche già installate, si compone di 2 parti: una base che resta sulla vasca e un kit di prelievo di campioni.  
     
  • Sviluppato da FORCE A, il Bacchimeter è un sensore pedone connesso che permette di misurare direttamente in vigna la quantità di antociani contenuta nella buccia dell’uva.
     
  • Le Barrique Éclat Hydro céramique sviluppate da VINEA SAS sono ottenute da un nuovo processo di fabbricazione che consiste nell’impregnare l’esterno della barrique con acqua vitalizzata sotto forma di vapore prima di passare ad una tostatura ceramica. Questo procedimento, il cui profilo ambientale è interessante per la riduzione dell’uso dell’acqua e dello sviluppo di CO2, produce delle barrique con un nuovo spettro aromatico.
     
  • La società WINE & TOOLS viene premiata con Wine Donut : sistema di « pallone gonfiabile » da inserire nelle cantine durante la vinificazione o l’affinamento per gestire lo spazio di testa ed evitare quindi l’ossidazione. Il sistema, semplice ed ingegnoso, permette di ridurre l’utilizzo del gas neutro, favorisce estrazioni facili e protegge mosti e vini dall’ossidazione.
Pubblicata il 20/09/2018
Disponibile in english francais spagnolo
Schede correlate
© Vinidea srl 2016: Piazza I° Maggio, 20, 29028 Ponte dell'Olio (PC) - ITALY - P.Iva: 01286830334
Per contattarci segui questo link
Titolo del periodico: Rivista Internet di Viticoltura ed Enologia
Editore e proprietario: Vinidea Srl
Direttore Responsabile: Dott. Giordano Chiesa
Registro Stampa - Giornali e Periodici: iscrizione presso il Tribunale di Piacenza al n. 722 del 02/03/2018
ISSN 1826-1590
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK

- A +
ExecTime : 2,062012