italianoenglishfrançaisdeutschespañolportuguês
Lingua
Cerca nel sito
  • SHELF-LIFE IMPROVEMENT
    Il programma di Enartis contro l’invecchiamento precoce del vino
    Il desiderio di chi produce vino è poterne bloccare l’invecchiamento per mantenere intatte le sue caratteristiche anche dopo mesi di conservazione su uno scaffale (in condizioni non sempre id...
    Pubblicata il: 24/09/2019

Ecovino Awards 2019

Aperte le iscrizioni alla X edizione del Concorso Internazionale di Vini Biologici. DEADLINE: 10 APRILE

Ecovino Awards 2019
Immagini

Il concorso internazionale ECOVINO AWARDS cerca di:

  • Promuovere la produzione di vini biologici, preservando e favorendo la produzione di vini di alta qualità, incoraggiando nel contempo la cura e il rispetto per la natura e l'ambiente.
  • Rendere noto il ricco know-how enologico delle cantine vinicole partecipanti, incoraggiando un consumo responsabile ed ecologico (noto anche come biologico o organico).
  • Rendere più visibili i vini biologici del mondo.
  • Stimolare i miglioramenti nella produzione di vino in modo da raggiungere i più alti livelli di qualità sensoriale, sanitaria, sociale e ambientale.

 

La partecipazione al concorso è aperta a vini provenienti da tutto il mondo e fatti con uve biologiche e prodotti in conformità alle normative europee per l'agricoltura ecologica o la legislazione equivalente in paesi non UE e certificati dalle autorità e organismi di controllo riconosciuti dai suddetti regolamenti.

Ogni organizzazione concorrente deve compilare un modulo di registrazione online su www.premiosecovino.com.

La registrazione e la presentazione (con trasporto pagato) dei campioni devono essere effettuate prima del 10 aprile

La valutazione avverrà ad aprile presso il “Complejo Científico-Tecnológico” dell’Università di La Rioja (CCT-UR). La giuria è composta da esperti degustatori di vino con comprovata esperienza nell'analisi sensoriale dei vini. Le degustazioni si svolgeranno in due sessioni al fine di determinare i Grand Ecovino Gold Awards, con un massimo di un Gran premio per categoria. La giuria può anche assegnare un premio speciale al miglior classificato "senza solfiti aggiunti", con un contenuto totale di anidride solforosa inferiore a 10 mg/l. Infine, una menzione speciale può essere data al design "più verde".

 L'elenco dei vincitori sarà pubblicato il 10 maggio e la cerimonia di premiazione si svolgerà il 7 giugno 2018.

Pubblicata il 28/01/2019
Disponibile in english francais deutsch spagnolo
Schede correlate
  • Analisi e composizione delle uve
    Infowine Focus
    una selezione di contenuti dall'archivio di Infowine per approfondire il tema dell'analisi e composizione delle uve in vista della prossima vendemmia
    Pubblicata il:08/08/2019
  • Maturazione delle uve
    Infowine Focus
    Un estratto dei contenuti di Infowine per approfondire un tema fondamentale per l'ottimizzazione della vendemmia
    Pubblicata il:08/08/2019
  • Rimbalza sul web la notizia che la Food and Drug Administration, l'organismo di controllo statunitense, ha riconosciuto "non pericoloso" l'utilizzo di un ceppo di lievito geneticamente modificato, ...
    Pubblicata il:11/01/2007
  • Chiusure: il tema del futuro
    Nel corso di Enoforum 2005 ha riscosso particolare interesse la relazione di Peter Godden, ricercatore dell'Australian Wine Research Institute di Adelaide (South Australia), che ha esposto i risult...
    Pubblicata il:27/04/2005
  • 1ª edizione Premio CARLO MICONI per una tesi di dottorato in Enologia
    Il premio intende valorizzare le attività di ricerca che abbiano portato un valido contributo, sul piano scientifico, applicativo e divulgativo, nel settore dell’analisi chimico-enologica applicata.
    Pubblicata il:05/02/2018
© Vinidea srl 2016: Piazza I° Maggio, 20, 29028 Ponte dell'Olio (PC) - ITALY - P.Iva: 01286830334
Per contattarci segui questo link
Titolo del periodico: Rivista Internet di Viticoltura ed Enologia
Editore e proprietario: Vinidea Srl
Direttore Responsabile: Dott. Giordano Chiesa
Registro Stampa - Giornali e Periodici: iscrizione presso il Tribunale di Piacenza al n. 722 del 02/03/2018
ISSN 1826-1590
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK

- A +
ExecTime : 3,638672