italianoenglishfrançaisdeutschespañolportuguês
Lingua
Cerca nel sito
  • » Novità
  • » ENOFORUM WEB CONFERENCE: 5500 partecipanti da 70 paesi

ENOFORUM WEB CONFERENCE: 5500 partecipanti da 70 paesi

ENOFORUM WEB CONFERENCE: 5500 partecipanti da 70 paesi

Far dialogare la scienza e la produzione vitivinicola mondiale era l’ambizioso obiettivo del congresso virtuale organizzato da Vinidea e conclusosi con risultati eccezionali: oltre 5500 iscritti tra enologi, agronomi, produttori, ricercatori e fornitori. Una partecipazione che supera di gran lunga quella di ogni altro congresso del settore al mondo, ottenuta da Vinidea anche grazie al partenariato con numerose e prestigiose organizzazione internazionali.

Il mondo della ricerca era rappresentato anzitutto dall’OIV (Organizzazione Internazionale della Vite e del Vino, spesso chiamata ”ONU del Vino” perché riunisce 48 paesi produttori o consumatori di uva e vino), ma anche da prestigiose associazioni di ricercatori di Italia, Francia, Spagna, Australia, Sud Africa. Con il loro prestigioso endorsement è stato possibile ricevere oltre 100 contributi scientifici, buona parte dei quali presentati nei tre giorni di Enoforum Web Conference.

La produzione vitivinicola mondiale ha aderito all’iniziativa di Vinidea attraverso il supporto, anche economico, delle associazioni di produttori e tecnici di Italia, Francia, Spagna, Cile, Brasile, Australia, Sud Africa, Stati Uniti, Portogallo. Il loro contributo promozionale, insieme al coinvolgimento della rete mondiale di contatti di Vinidea, ha permesso d’informare un gran numero di professionisti del settore vitivinicolo che ha potuto assistere ai lavori congressuali anche grazie al servizio di traduzione simultanea dall’inglese - parlato dai relatori - a italiano, francese e spagnolo.  

Le 42 ricerche presentate al congresso, da altrettanti ricercatori da 8 paesi del mondo, hanno riguardato temi attuali della viticoltura (varietà resistenti, vendemmia di precisione, strategie di difesa green, resilienza al cambio climatico, intelligenza artificiale ecc.) e dell’enologia (alternative antiossidanti alla solforosa, effetti di specie diverse di lieviti e batteri, ultrasuoni, nuove tecniche di monitoraggio di processo e di analisi sensoriale, ecc.). Le registrazioni delle presentazioni e i relativi articoli tecnici saranno disponibili nei prossimi mesi sulla rivista internet InfoWine.com, edita da Vinidea in 6 lingue.

Enoforum Web Conference ha superato tutti gli attuali primati congressuali del settore, in termini di numero di relatori (62), di durata (10 ore in tre giorni), di iscritti (oltre 5500 da 70 paesi), di numero di lingue erogate in simultanea (4), di partnership (25 organizzazioni da 8 paesi vitivinicoli).

Pau Roca, Direttore Generale dell’OIV che ha espresso i saluti di benvenuto all’inizio del congresso, ha affermato che “l’OIV ha aderito immediatamente all’iniziativa di Vinidea, che consente ad un gran numero di donne e uomini del vino di conoscere il meglio della scienza mondiale sull’uva e sul vino. Soprattutto, l’ambiente web consente di accedere a queste informazioni – essenziali per produrre vino di qualità e sostenibile – anche ai giovani e a coloro che abitano in paesi viticoli minori, che hanno rare opportunità di entrare in contatto con i ricercatori”, a commento dell’elevato numero di studenti (320) e congressisti da oltre 50 paesi minori (340) tra gli iscritti.

“Siamo molto soddisfatti del fantastico risultato dell’iniziativa: il numero dei ricercatori che hanno dato il loro contributo e dei tecnici che si sono iscritti da tutto il mondo è stato superiore alle nostre aspettative” dichiara Gianni Trioli, presidente di Vinidea e ideatore di Enoforum. “Ci piace pensare che sia il frutto di oltre venti anni di attività, durante i quali abbiamo creato una vastissima rete di contatti internazionali e sviluppato vari strumenti per la divulgazione delle conoscenze scientifiche ai tecnici del nostro settore.” “L’importanza di Enoforum Web Conference va oltre l’evento stesso, perché è un momento centrale per la divulgazione delle conoscenze scientifiche a livello globale: infatti serve a selezionare i relatori ai congressi Enoforum 2021 organizzati da Vinidea in Italia e in California, e ad alimentare il programma editoriale di numerose riviste tecniche del settore in Europa. I ricercatori che relazionano ad Enoforum Web Conference ottengono una visibilità mondiale assolutamente unica”.

Vinidea è una società di servizi con sede a Ponte dell’Olio, Italia, che si occupa di sviluppo d’innovazioni tecnologiche e divulgazione d’informazione tecnica al settore vitivinicolo mondiale. Fondata nel 1998 dall’attuale Presidente Dott. Gianni Trioli, ha sviluppato negli anni svariati canali di comunicazione tra ricerca e produzione e tra regioni vinicole del mondo. Ha organizzato oltre 500 seminari e corsi, più di 100 congressi, 80 viaggi studio in tutti i paesi vitivinicoli. Dal 2011 propone webinar al settore vitivinicolo (www.vinidea.it). Vinidea ha partecipato a 12 progetti europei, principalmente nel programma Horizon 2020, ed è coinvolta in 11 progetti regionali EARDF (gruppi operativi del PSR). Nel 2000 ha inaugurato la formula congressuale Enoforum, che ha celebrato 12 edizioni in Italia, 7 in Portogallo, 2 in Spagna, divenendo il circuito congressuale più importante d’Europa (www.enoforum.eu). Dal 2002 edita in 6 lingue la Rivista Internet di Viticoltura ed Enologia Infowine, letta da oltre 250.000 utenti in tutto il mondo (www.infowine.com).

loghi

Foto e logo in alta definizione sono disponibili scrivendo a enoforum@vinidea.it

 

partner e sponsorsI numerosi patrocinatori, partner, sponsor e collaboratori che hanno supportato il congresso

 

Team VINIDEAIl team Vinidea che ha organizzato l’evento. Dall’alto a sinistra: Giuliano Boni, Gianni Trioli, Francesco Invernizzi, Ekaterina Kleshcheva, Céline Caffot, Lisa Toracchio, Paloma Caldentey

 

 

 


Pau RocaIl saluto di Pau Roca, Direttore Generale dell’OIV (Organizzazione Internazionale della Vite e del Vino), patrocinatore di Enoforum Web Conference

 

 

 

 

Gianni TrioliGianni Trioli, presidente di Vinidea e ideatore di Enoforum, nella presentazione introduttiva

 

Pubblicata il 01/03/2021
Disponibile in english francais spagnolo
Schede correlate
    Analisi e composizione delle uve
    Infowine Focus
    una selezione di contenuti dall'archivio di Infowine per approfondire il tema dell'analisi e composizione delle uve in vista della prossima vendemmia
    Pubblicata il:08/08/2019
    10 anni di successi nell’aumentare i gradi Brix
    In dieci anni di prove, il biostimolante vegetale ILSAC-ON ha sempre aumentato i gradi Brix alla vendemmia su tutti i principali vitigni italiani
    ILSA festeggia dieci anni di prove di sviluppo in campo del padre dei suoi biostimolanti, ILSAC-ON, completamente vegetale. Coniugando materia prima (tessuti di piante della famiglia delle Fabaceae...
    Pubblicata il:26/04/2021
    12ª Giornata tecnica Vite e Vino: calo della produzione, ma grande annata per basi spumante e vini da invecchiamento
    Focus tecnico sull'andamento stagionale fitosanitario, qualità dei vini, flavescenza e cimice
    Il 2019 sarà ricordato per un calo della produzione di uve del 15 per cento, ma la qualità dei vini ottenuti si mantiene oltre le aspettative, soprattutto per le basi spumante e i vini da invecchia...
    Pubblicata il:10/12/2019
    1ª edizione Premio CARLO MICONI per una tesi di dottorato in Enologia
    Il premio intende valorizzare le attività di ricerca che abbiano portato un valido contributo, sul piano scientifico, applicativo e divulgativo, nel settore dell’analisi chimico-enologica applicata.
    Pubblicata il:05/02/2018
    1° incontro del cantiere "scuola in vigneto" con i profughi stranieri
    Potatura invernale della vite
    Nell’ambito dell’Azione 7 del Progetto ValorinVitis il 13 marzo 2018 è stata svolta la prima sessione di cantiere scuola in vigneto per i profughi stranieri. Il gruppo di 15 profughi gestito dalla ...
    Pubblicata il:20/03/2018
© Vinidea srl 2016: Piazza I° Maggio, 20, 29028 Ponte dell'Olio (PC) - ITALY - P.Iva: 01286830334
Per contattarci segui questo link
Titolo del periodico: Rivista Internet di Viticoltura ed Enologia
Editore e proprietario: Vinidea Srl
Registro Stampa - Giornali e Periodici: iscrizione presso il Tribunale di Piacenza al n. 722 del 02/03/2018
ISSN 1826-1590
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK

- A +
ExecTime : 3,640625