italianoenglishfrançaisdeutschespañolportuguês
Lingua
Cerca nel sito
  • » Novità
  • » HIDEKI - Una splendida opportunità per proteggere il vino in modo naturale

HIDEKI - Una splendida opportunità per proteggere il vino in modo naturale

Hideki, che in giapponese significa “splendida opportunità”, è il nuovo tannino Enartis che offre la possibilità di proteggere il vino dall’ossidazione e dagli effetti dello sviluppo di microrganismi indesiderati in modo efficace e naturale.

mockup Enartis
I tannini, al pari degli anticorpi nel mondo animale, hanno la funzione di proteggere le piante da aggressioni esterne.
L’azione antimicrobica dei tannini è dovuta alla loro capacità di interagire con proteine e metalli.
In caso di infezioni batteriche o fungine, infatti, i tannini possono legarsi a enzimi e a proteine di trasporto presenti nella cellula del patogeno, impedire il loro normale funzionamento e inibire così la crescita del microrganismo. Allo stesso modo, la chelazione dei metalli sottrae dei cofattori indispensabili per l’attività di molti enzimi e pregiudica la capacità di sviluppo cellulare.

I tannini possono svolgere gran parte di queste azioni anche una volta estratti dalla pianta e l’enologia ne trae vantaggio nella protezione dei vini.
Alla capacità di interagire con le proteine dei microrganismi si deve l’effetto deproteinizzante dei tannini, usati sia per migliorare la stabilità proteica, sia per facilitare l’illimpidimento di mosti e vini. La capacità di chelare e precipitare i metalli pesanti consente di produrre vini meno soggetti a intorbidamenti e formazione di precipitato in bottiglia e, soprattutto, meno sensibili all’ossidazione.

Negli ultimi due anni, l’attività di ricerca e sviluppo di Enartis si è concentrata sull’analisi delle proprietà antiossidanti e antimicrobiche proprie dei tannini.
Per ciascuna delle categorie in cui si dividono i tannini - gallici, ellagici e condensati - sono stati selezionati i più efficaci nelle condizioni enologiche. La separazione e purificazione di frazioni a diverso peso molecolare ha evidenziato la possibilità di accrescere ulteriormente l’efficacia dei tannini selezionati.
Il risultato di questo lavoro di ricerca è Hideki, un tannino composto dalle frazioni molecolari ottenute per selezione e purificazione dei tannini gallici, ellagici e condensati più efficaci per azione antiossidante e microbiostatica.
Hideki, che in giapponese significa “splendida opportunità”, offre la possibilità di proteggere il vino in modo efficace e naturale.

Hideki

  • Garantisce una completa protezione antiossidante.
    La sua applicazione in alternativa o in sinergia all’anidride solforosa permette di conservare nel vino un aroma e una colorazione più freschi, senza modificarne le caratteristiche organolettiche.
    HIDEKY

     

  • Previene le alterazioni di origine microbica
    Inibisce la crescita di microrganismi che possono alterare la composizione e la qualità organolettica del vino. La combinazione di tannini diversi per composizione e struttura chimica che in natura svolgono la loro azione antimicrobica nei confronti di patogeni diversi, lo rende uno strumento efficace in un ampio intervallo di pH.
HIDEKI rallenta la crescita dei batteriHIDEKI controllo dei batteri acetici

 

Hideki si utilizza nella preparazione del vino per l’imbottigliamento per prevenire alterazioni della qualità organolettica in bottiglia. Per la sua spiccata attività batteriostatica, è sinergico all’uso di sostanze fungistatiche come chitosano (EnartisStab Micro), sorbato di potassio e DMDC.
Hideki è un concreto aiuto dalla natura per produrre vini più salubri.

Pubblicata il 17/02/2021
Immagini
Schede correlate
    Analisi e composizione delle uve
    Infowine Focus
    una selezione di contenuti dall'archivio di Infowine per approfondire il tema dell'analisi e composizione delle uve in vista della prossima vendemmia
    Pubblicata il:08/08/2019
    Maturazione delle uve
    Infowine Focus
    Un estratto dei contenuti di Infowine per approfondire un tema fondamentale per l'ottimizzazione della vendemmia
    Pubblicata il:08/08/2019
    10 anni di successi nell’aumentare i gradi Brix
    In dieci anni di prove, il biostimolante vegetale ILSAC-ON ha sempre aumentato i gradi Brix alla vendemmia su tutti i principali vitigni italiani
    ILSA festeggia dieci anni di prove di sviluppo in campo del padre dei suoi biostimolanti, ILSAC-ON, completamente vegetale. Coniugando materia prima (tessuti di piante della famiglia delle Fabaceae...
    Pubblicata il:26/04/2021
    12ª Giornata tecnica Vite e Vino: calo della produzione, ma grande annata per basi spumante e vini da invecchiamento
    Focus tecnico sull'andamento stagionale fitosanitario, qualità dei vini, flavescenza e cimice
    Il 2019 sarà ricordato per un calo della produzione di uve del 15 per cento, ma la qualità dei vini ottenuti si mantiene oltre le aspettative, soprattutto per le basi spumante e i vini da invecchia...
    Pubblicata il:10/12/2019
    1ª edizione Premio CARLO MICONI per una tesi di dottorato in Enologia
    Il premio intende valorizzare le attività di ricerca che abbiano portato un valido contributo, sul piano scientifico, applicativo e divulgativo, nel settore dell’analisi chimico-enologica applicata.
    Pubblicata il:05/02/2018
© Vinidea srl 2016: Piazza I° Maggio, 20, 29028 Ponte dell'Olio (PC) - ITALY - P.Iva: 01286830334
Per contattarci segui questo link
Titolo del periodico: Rivista Internet di Viticoltura ed Enologia
Editore e proprietario: Vinidea Srl
Registro Stampa - Giornali e Periodici: iscrizione presso il Tribunale di Piacenza al n. 722 del 02/03/2018
ISSN 1826-1590
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK

- A +
ExecTime : 2,0625