italianoenglishfrançaisdeutschespañolportuguês
Lingua
Cerca nel sito
  • » Novità
  • » Il progetto ADAM - ADAttamento al cambio climatico con irrigazione Multifunzionale per la viticoltura

Il progetto ADAM - ADAttamento al cambio climatico con irrigazione Multifunzionale per la viticoltura

Quali sono le potenzialità della gestione multifunzionale dell’irrigazione in vigneto? In quale misura essa può contribuire a ridurre gli effetti negativi degli stress meteorologici, come le ondate di calore e le gelate tardive? Sono queste, ma non solo, le domande a cui il progetto ADAM intende rispondere.

Il progetto. ADAM - ADAttamento al cambio climatico con irrigazione Multifunzionale per la viticoltura – è un progetto realizzato del Dipartimento di Scienze Agrarie ed Ambientali (DISAA) dell’Università degli Studi di Milano e cofinanziato da Regione Lombardia, che ha preso avvio all’inizio del 2019.

Obiettivi. Il progetto esplora le potenzialità della gestione multifunzionale dell’irrigazione del vigneto in risposta a stress estivi (idrici e termico-radiativi) e a gelate tardive primaverili. Questi fenomeni rappresentano insidie costanti per la produttività dei vigneti e per la qualità delle uve e sembrano destinati a diventare sempre più frequenti a causa dei cambiamenti climatici. Alcune ricerche recenti hanno mostrato che un’adeguata gestione dell’irrigazione (cosiddetta irrigazione multifunzionale) può contribuire a ridurre gli effetti degli stress meteorologici.

Il progetto mette quindi a confronto tre trattamenti irrigui:

• irrigazione a goccia con gestione tradizionale;
• irrigazione a goccia con gestione finalizzata alla protezione dagli stress termico-radiativi ed al controllo dello stato idrico del suolo per la migliore maturazione delle uve;
• irrigazione a goccia e con mini-sprinkler con gestione finalizzata alla protezione dagli stress termico-radiativi e dalle gelate primaverili, oltre che al controllo dello stato idrico del suolo per la migliore maturazione delle uve.

Gli obiettivi del confronto tra i trattamenti sono
• verificare, attraverso sperimentazione in campo, l’efficacia dell’irrigazione multifunzionale e definire protocolli di gestione irrigua adatti per gli ambiti produttivi di vini spumanti e di vini bianchi di pronta beva;
• mettere a punto tecniche speditive per il monitoraggio di campo veloce ed economico dello stato idrico della vite, basati sull’utilizzo di sensori ottici;
• verificare la sostenibilità dell’irrigazione multifunzionale sia a scala di azienda che di distretto irriguo, con riferimento al territorio dei Colli Morenici del Garda.

Sito sperimentale. Il vigneto oggetto della sperimentazione del progetto ADAM è situato a Cavriana (MN), nella regione dei Colli Morenici, a sud del Lago di Garda, vocata alla produzione di spumanti e vini bianchi.
Il 2019 è stato l’anno di avvio del progetto, durante il quale è stato realizzato l’impianto sperimentale ed è stata avviata la raccolta di misure in campo. Le attività finora condotte comprendono:
rilievo della variabilità dei suoli nel vigneto sperimentale con tecniche non invasive e analisi di campioni di suolo;
scelta della localizzazione delle otto parcelle sperimentali (due per ogni trattamento, oltre a due parcelle testimone, non irrigate);
realizzazione dell’impiantistica per consentire la realizzazione dei tre trattamenti irrigui nelle parcelle;
installazione di una rete di monitoraggio dello stato idrico del suolo e della coltura nelle parcelle;
esecuzione di campagne periodiche di misura dello stato fisiologico della vegetazione con tecniche tradizionali e con tecniche ottiche e ad infrarosso termico.

Maggiori informazioni disponibili al sito www.adam-disaa.eu
Contatti info@adam-disaa.eu

ADAM è un progetto realizzato dal Dipartimento di Scienze Agrarie ed Ambientali (DISAA) dell’Università degli Studi di Milano, cofinanziato da Regione Lombardia (bando per il finanziamento di progetti di ricerca in campo agricolo e forestale, dds 28 marzo 2018 n. 4403)

logo ADAM DiSAA

 

Pubblicata il 13/12/2019
Immagini
Schede correlate
  • Analisi e composizione delle uve
    Infowine Focus
    una selezione di contenuti dall'archivio di Infowine per approfondire il tema dell'analisi e composizione delle uve in vista della prossima vendemmia
    Pubblicata il:08/08/2019
  • Maturazione delle uve
    Infowine Focus
    Un estratto dei contenuti di Infowine per approfondire un tema fondamentale per l'ottimizzazione della vendemmia
    Pubblicata il:08/08/2019
  • Rimbalza sul web la notizia che la Food and Drug Administration, l'organismo di controllo statunitense, ha riconosciuto "non pericoloso" l'utilizzo di un ceppo di lievito geneticamente modificato, ...
    Pubblicata il:11/01/2007
  • Chiusure: il tema del futuro
    Nel corso di Enoforum 2005 ha riscosso particolare interesse la relazione di Peter Godden, ricercatore dell'Australian Wine Research Institute di Adelaide (South Australia), che ha esposto i risult...
    Pubblicata il:27/04/2005
  • 12ª Giornata tecnica Vite e Vino: calo della produzione, ma grande annata per basi spumante e vini da invecchiamento
    Focus tecnico sull'andamento stagionale fitosanitario, qualità dei vini, flavescenza e cimice
    Il 2019 sarà ricordato per un calo della produzione di uve del 15 per cento, ma la qualità dei vini ottenuti si mantiene oltre le aspettative, soprattutto per le basi spumante e i vini da invecchia...
    Pubblicata il:10/12/2019
© Vinidea srl 2016: Piazza I° Maggio, 20, 29028 Ponte dell'Olio (PC) - ITALY - P.Iva: 01286830334
Per contattarci segui questo link
Titolo del periodico: Rivista Internet di Viticoltura ed Enologia
Editore e proprietario: Vinidea Srl
Direttore Responsabile: Dott. Giordano Chiesa
Registro Stampa - Giornali e Periodici: iscrizione presso il Tribunale di Piacenza al n. 722 del 02/03/2018
ISSN 1826-1590
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK

- A +
ExecTime : 1,764648