italianoenglishfrançaisdeutschespañolportuguês
Lingua
Cerca nel sito
  • » Novità
  • » Linee guida per il compostaggio ed l’utilizzo dei rifiuti solidi di cantina
  • Davide Camoni, Laboratori Enoconsulting s.r.l. Video seminario Enoforum 2017
    Il gusto di luce si riferisce a una serie di composti maleodoranti derivanti dalla lunga esposizione alla luce visibile. I descrittori più utilizzati sono crauto, cavolfiore, attribuibili a compost...
    Pubblicata il: 20/07/2017

Linee guida per il compostaggio ed l’utilizzo dei rifiuti solidi di cantina

Linee guida per il compostaggio ed l’utilizzo dei rifiuti solidi di cantina

In Sudafrica, le aziende vinicole sono obbligate ad applicare strategie alternative per la gestione dei residui di produzione che siano sostenibili e rispettosi dell'ambiente. Le maggiori criticità sembrano riguardare i residui ottenuti dalla filtrazione con farina fossile e perlite.

L’articolo offre alle aziende vinicole alcune linee guida per il compostaggio degli scarti di filtrazione e dei materiali residui delle uve e del vigneto. Le linee guida si basano sui risultati delle prove condotte dal Consiglio per la Ricerca Agricola (Infruitec-Nietvoorbij) di Stellenbosch.

Consigliamo la lettura del testo integrale in inglese.

Pubblicata il 11/09/2018
Disponibile in english spagnolo
Schede correlate
© Vinidea srl 2016: Piazza I° Maggio, 20, 29028 Ponte dell'Olio (PC) - ITALY - P.Iva: 01286830334
Per contattarci segui questo link
Titolo del periodico: Rivista Internet di Viticoltura ed Enologia
Editore e proprietario: Vinidea Srl
Direttore Responsabile: Dott. Giordano Chiesa
Registro Stampa - Giornali e Periodici: iscrizione presso il Tribunale di Piacenza al n. 722 del 02/03/2018
ISSN 1826-1590
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK

- A +