italianoenglishfrançaisdeutschespañolportuguês
Lingua
Cerca nel sito
  • » Novità
  • » MARKUS KELLER APRE ENOFORUM 2017

MARKUS KELLER APRE ENOFORUM 2017

La paura della diluizione: pioggia, irrigazione e maturazione delle uve

MARKUS KELLER APRE ENOFORUM 2017

A molti viticoltori ed enologi non piacciono né la pioggia né l’irrigazione durante la fase di maturazione delle uve perché temono che l’acqua possa “diluire” la loro qualità. Questa presentazione prenderà in esame le recenti ricerche che il gruppo della Washington State University ha fatto, che mettono in evidenza come gli acini d’uva possano regolare le loro dimensioni e la loro concertazione gestendo l’ingresso e l’uscita d’acqua.

L’inizio della fase di maturazione (invaiatura) è caratterizzata da un esponenziale incremento di zuccheri e conseguenzialmente di acqua per incontrare le necessità della bacca. Questo permette all’uva di maturare anche in condizioni di stress idrico. Se il clima è abbastanza caldo e secco l’uva può sbarazzarsi dell’acqua in eccesso traspirandola dalla buccia; invece quando il clima è umido l’eccesso d’acqua è ripartito verso le foglie.

I dati utilizzati, supportati da prove in campo, mostrano che l’irrigazione a goccia e quella per scorrimento durante la fase di maturazione non causano una diluizione qualitativa delle uve; tuttavia pioggia ed irrigazione per aspersione, o addirittura condizioni climatiche molto umide, non solo bloccano l’evapotraspirazione dalle bacche, ma portano all’ingresso di acqua dalla buccia. Nel caso in cui le piogge dovessero continuare a lungo gli acini diluirebbero la loro qualità, ma qualora le piogge smettessero le bacche rimpicciolirebbero, cosa che tende a farle concentrare.

In conclusione se pioggia ed irrigazione ad aspersione danneggino la qualità delle uve dipende da quando queste vengono raccolte e se hanno tempo sufficiente per perdere l’acqua in eccesso.

Breve CV:

Markus Keller è professore di viticoltura alla Washington State University, nella parte nord occidentale degli Stati Uniti. Ha svolto un PhD presso lo Swiss Federal Institute of Technology a Zurigo in scienze naturali. È stato ricercatore e professore di viticultura e fisiologia della vite in Europa, Australia, America del Nord e del Sud. Ha avuto più di 100 pubblicazioni scientifiche e è stato autore del celebre libro "The Science of Grapevines – Anatomy and Physiology".

Pubblicata il 01/05/2017
Disponibile in english francais spagnolo portoghese
Schede correlate
    Analisi e composizione delle uve
    Infowine Focus
    una selezione di contenuti dall'archivio di Infowine per approfondire il tema dell'analisi e composizione delle uve in vista della prossima vendemmia
    Pubblicata il:08/08/2019
    Maturazione delle uve
    Infowine Focus
    Un estratto dei contenuti di Infowine per approfondire un tema fondamentale per l'ottimizzazione della vendemmia
    Pubblicata il:08/08/2019
    10 anni di successi nell’aumentare i gradi Brix
    In dieci anni di prove, il biostimolante vegetale ILSAC-ON ha sempre aumentato i gradi Brix alla vendemmia su tutti i principali vitigni italiani
    ILSA festeggia dieci anni di prove di sviluppo in campo del padre dei suoi biostimolanti, ILSAC-ON, completamente vegetale. Coniugando materia prima (tessuti di piante della famiglia delle Fabaceae...
    Pubblicata il:26/04/2021
    12ª Giornata tecnica Vite e Vino: calo della produzione, ma grande annata per basi spumante e vini da invecchiamento
    Focus tecnico sull'andamento stagionale fitosanitario, qualità dei vini, flavescenza e cimice
    Il 2019 sarà ricordato per un calo della produzione di uve del 15 per cento, ma la qualità dei vini ottenuti si mantiene oltre le aspettative, soprattutto per le basi spumante e i vini da invecchia...
    Pubblicata il:10/12/2019
    1ª edizione Premio CARLO MICONI per una tesi di dottorato in Enologia
    Il premio intende valorizzare le attività di ricerca che abbiano portato un valido contributo, sul piano scientifico, applicativo e divulgativo, nel settore dell’analisi chimico-enologica applicata.
    Pubblicata il:05/02/2018
© Vinidea srl 2016: Piazza I° Maggio, 20, 29028 Ponte dell'Olio (PC) - ITALY - P.Iva: 01286830334
Per contattarci segui questo link
Titolo del periodico: Rivista Internet di Viticoltura ed Enologia
Editore e proprietario: Vinidea Srl
Registro Stampa - Giornali e Periodici: iscrizione presso il Tribunale di Piacenza al n. 722 del 02/03/2018
ISSN 1826-1590
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK

- A +
ExecTime : 1,8125