italianoenglishfrançaisdeutschespañolportuguês
Lingua
Cerca nel sito
  • » Novità
  • » Micro-ossigenazione, una sperimentazione per testare l’approccio multiparametrico e un sistema di supporto alle decisioni

Micro-ossigenazione, una sperimentazione per testare l’approccio multiparametrico e un sistema di supporto alle decisioni

Micro-ossigenazione, una sperimentazione per testare l’approccio multiparametrico e un sistema di supporto alle decisioni

La dott. Biondi Bartolini, in collaborazione con CDR srl, Parsec srl e la cantina Marchesi Mazzei di Castellina in Chianti, ha realizzato un progetto sperimentale per verificare se è possibile utilizzare alcuni dei parametri chimici, che caratterizzano il contenuto polifenolico di un vino rosso, per gestire al meglio il processo di micro-ossigenazione al fine di raggiungere gli obiettivi enologici prefissati.

Per gestire il processo di micro-ossigenazione è stato utilizzato il sistema di analisi del vino CDR WineLab® collegato al software evoluto MOXEasy, messo a punto da Parsec per la definizione della dose ideale di ossigeno da somministrare durante la micro-ossigenazione.

Con CDR WineLab® in modo rapido e semplice sono state effettuate le determinazioni di polifenoli totali (IPT), tannini (proantocianidine), antociani totali, colore (intensità e tinta), antociani liberi e polimerizzati e indice di HCl. I parametri rilevati sono stati impiegati dal software MOXEasy per determinare la dose di ossigeno più adeguata al profilo polifenolico del vino da microssigenare.

Inoltre è stato inserito un metodo di scomposizione % degli antociani liberi, oligomeri e polimeri, descritto da Laurent Pechamat presso l’Università di Bordeaux.

Sono state effettuate delle prove sperimentali in condizioni controllate applicando diversi dosaggi di ossigeno di basso, medio e alto impatto enologico, su un vino Sangiovese 2019. Ne è stata monitorata l’evoluzione analitica con i metodi di analisi rapida CDR WineLab® e quella organolettica con la degustazione.

Per saperne di più sul progetto, sulle prove effettuate e sui risultati ottenuti scarica la relazione della dottoressa Biondi Bartolini.

Pubblicata il 13/07/2020
Schede correlate
© Vinidea srl 2016: Piazza I° Maggio, 20, 29028 Ponte dell'Olio (PC) - ITALY - P.Iva: 01286830334
Per contattarci segui questo link
Titolo del periodico: Rivista Internet di Viticoltura ed Enologia
Editore e proprietario: Vinidea Srl
Direttore Responsabile: Dott. Giordano Chiesa
Registro Stampa - Giornali e Periodici: iscrizione presso il Tribunale di Piacenza al n. 722 del 02/03/2018
ISSN 1826-1590
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK

- A +
ExecTime : 1,657227