italianoenglishfrançaisdeutschespañolportuguês
Lingua
Cerca nel sito
  • » Novità
  • » Misurare CO2 e H2S automaticamente con Ctrl-Ferm

Misurare CO2 e H2S automaticamente con Ctrl-Ferm

Finalista Innovation Challenge SIMEI

La fermentazione alcolica dei mosti è un processo complesso che richiede un’attenta e calibrata nutrizione dei lieviti.
Annata, zona, cultivar, cinetica degli LSA e tecnologia di vinificazione influenzano l’esigenza nutrizionale dei lieviti, con il rischio di ottenere fermentazioni lente, arresti o comparsa di odori sgradevoli. La presenza di H2S indica quando è necessaria l’aggiunta di nutrienti al fine di evitare la formazione di off-flavour, migliorando così la qualità dei vini.

Il controllo preventivo e simultaneo della produzione di CO2 e H2S è possibile grazie a Ctrl-Ferm®, il nuovo sistema brevettato dal Gruppo AEB per la misurazione e il monitoraggio del processo fermentativo. Grazie a Ctrl-Ferm® l’enologo può agire in via preventiva rilevando l’H2S prima di avvertirla in modo sensoriale.
Ctrl-Ferm® consente di monitorare le cinetiche di fermentazione, di poterle elaborare e confrontare grazie al software dedicato.

Il funzionamento è molto semplice: un tubo aspira il gas dalla porzione superiore del serbatoio, mentre 2 sensori rilevano i parametri di CO2 e l’H2S. Il sistema comunica con un’unità di controllo che consente all’enologo di visualizzare un grafico sulla produzione dei gas da qualsiasi device, smartphone incluso.

Pubblicata il 06/08/2019
Immagini
    • fjrigjwwe9r1video:descrizione
Schede correlate
  • Analisi e composizione delle uve
    Infowine Focus
    una selezione di contenuti dall'archivio di Infowine per approfondire il tema dell'analisi e composizione delle uve in vista della prossima vendemmia
    Pubblicata il:08/08/2019
  • Maturazione delle uve
    Infowine Focus
    Un estratto dei contenuti di Infowine per approfondire un tema fondamentale per l'ottimizzazione della vendemmia
    Pubblicata il:08/08/2019
  • Rimbalza sul web la notizia che la Food and Drug Administration, l'organismo di controllo statunitense, ha riconosciuto "non pericoloso" l'utilizzo di un ceppo di lievito geneticamente modificato, ...
    Pubblicata il:11/01/2007
  • Chiusure: il tema del futuro
    Nel corso di Enoforum 2005 ha riscosso particolare interesse la relazione di Peter Godden, ricercatore dell'Australian Wine Research Institute di Adelaide (South Australia), che ha esposto i risult...
    Pubblicata il:27/04/2005
  • 12ª Giornata tecnica Vite e Vino: calo della produzione, ma grande annata per basi spumante e vini da invecchiamento
    Focus tecnico sull'andamento stagionale fitosanitario, qualità dei vini, flavescenza e cimice
    Il 2019 sarà ricordato per un calo della produzione di uve del 15 per cento, ma la qualità dei vini ottenuti si mantiene oltre le aspettative, soprattutto per le basi spumante e i vini da invecchia...
    Pubblicata il:10/12/2019
© Vinidea srl 2016: Piazza I° Maggio, 20, 29028 Ponte dell'Olio (PC) - ITALY - P.Iva: 01286830334
Per contattarci segui questo link
Titolo del periodico: Rivista Internet di Viticoltura ed Enologia
Editore e proprietario: Vinidea Srl
Direttore Responsabile: Dott. Giordano Chiesa
Registro Stampa - Giornali e Periodici: iscrizione presso il Tribunale di Piacenza al n. 722 del 02/03/2018
ISSN 1826-1590
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK

- A +
ExecTime : 1,953125