italianoenglishfrançaisdeutschespañolportuguês
Lingua
Cerca nel sito
  • » Novità
  • » NUOVO CEPPO S. cerevisiae CON CAPACITÀ ACIDIFICANTE ED ALTA PRODUZIONE DI GLICEROLO
  • Atecnos: qualità e alta resa dei lieviti freschi in crema
    I lieviti non sono tutti uguali e neppure ugualmente efficienti. Gli “Atecnos”, che siano in forma liquida o in crema, sanno trasformare il vino in un prodotto d’eccellenza. Si distinguono dall’off...
    Pubblicata il: 27/07/2018

NUOVO CEPPO S. cerevisiae CON CAPACITÀ ACIDIFICANTE ED ALTA PRODUZIONE DI GLICEROLO

IONYSWF è il primo S. cerevisiae selezionato per la sua capacità di incrementare naturalmente l’acidità dei vini, frutto di una collaborazione scientifica tra Lallemand e l’INRA di Montpellier.

Le sperimentazioni e le esperienze pratiche raccolte confermano come IonysWF  permetta di ottenere vini con un livello di acidità totale più alto ed un pH più basso rispetto ad altri S. cerevisiae di riferimento. Grazie alla strategia di selezione utilizzata, denominata “evoluzione adattativa”, questo lievito è in grado di produrre alte concentrazioni di glicerolo con una parziale riduzione del tasso di conversione zuccheri-etanolo: ciò avviene in modo più evidente soprattutto con T° di fermentazione tra 25 e 28°C. L’utilizzo di questa nuova biotecnologia è particolarmente interessante nelle uve del rapporto zuccheri/acidi squilibrato.

Per maggiori informazioni: lallemanditalia@lallemand.com

In allegato potete trovare un articolo di approfondimento. 

Pubblicata il 07/08/2018
Immagini
Schede correlate
  • Rimbalza sul web la notizia che la Food and Drug Administration, l'organismo di controllo statunitense, ha riconosciuto "non pericoloso" l'utilizzo di un ceppo di lievito geneticamente modificato, ...
    Pubblicata il:11/01/2007
  • Nel corso di Enoforum 2005 ha riscosso particolare interesse la relazione di Peter Godden, ricercatore dell'Australian Wine Research Institute di Adelaide (South Australia), che ha esposto i risult...
    Pubblicata il:27/04/2005
  • Il premio intende valorizzare le attività di ricerca che abbiano portato un valido contributo, sul piano scientifico, applicativo e divulgativo, nel settore dell’analisi chimico-enologica applicata.
    Pubblicata il:05/02/2018
  • Potatura invernale della vite
    Nell’ambito dell’Azione 7 del Progetto ValorinVitis il 13 marzo 2018 è stata svolta la prima sessione di cantiere scuola in vigneto per i profughi stranieri. Il gruppo di 15 profughi gestito dalla ...
    Pubblicata il:20/03/2018
  • "Viticoltura e vinificazione sostenibili in uno scenario di cambiamento climatico"
    Il termine ultimo per l'invio degli abstract è stato prorogato al 20 aprile.
    Pubblicata il:13/04/2017
  • Le borse proposte nel quadro di questo programma sono di breve periodo (da sei mesi fino a quindici mesi al massimo) e sono previste per formazioni specifiche di livello post-universitario.
    Pubblicata il:18/07/2017
© Vinidea srl 2016: Piazza I° Maggio, 20, 29028 Ponte dell'Olio (PC) - ITALY - P.Iva: 01286830334
Per contattarci segui questo link
Titolo del periodico: Rivista Internet di Viticoltura ed Enologia
Editore e proprietario: Vinidea Srl
Direttore Responsabile: Dott. Giordano Chiesa
Registro Stampa - Giornali e Periodici: iscrizione presso il Tribunale di Piacenza al n. 722 del 02/03/2018
ISSN 1826-1590
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK

- A +