italianoenglishfrançaisdeutschespañolportuguês
Lingua
Cerca nel sito
  • » Novità
  • » Pulizia e prefiltrazione dei vini in un unico passaggio

Pulizia e prefiltrazione dei vini in un unico passaggio

Tebaldi e 3M insieme per una filtrazione Quality Respect

Una gamma completa di filtri a membrana e il nuovo QR Filter per la pulizia e la prefiltrazione dei vini in un unico passaggio, suggellano la collaborazione tra Tebaldi e 3M, azienda di fama mondiale nella ricerca di materiali e soluzioni innovative.

Limpidezza, brillantezza e stabilità sono requisiti indispensabili perchè i vini possano superare la prova dei mercati ed essere apprezzati e gustati dai consumatori di tutto il mondo.

L’obiettivo delle operazioni di filtrazione deve essere quello di eliminare tutte le cause di torbidità (flocculi, colloidi instabili, microcristalli, residui di chiarifica ecc) e di  instabilità microbica, nel rispetto delle caratteristiche aromatiche e gustative dei vini.

La scelta delle tecniche e dei materiali per la filtrazione e microfiltrazione dei vini” afferma Marco Tebaldi ”deve essere fatta in funzione del rispetto della qualità. L’idea è di portare in bottiglia tutte le caratteristiche che contribuiscono al valore del vino senza impoverirlo.”

Il sistema QR Filter (Quality Respect) di Tebaldi è stato pensato per filtrare in un solo passaggio i vini dopo la chiarifica, portandoli alla filtrabilità necessaria per la microfiltrazione finale di preimbottigliamento.

QR Filter associa la filtrazione di profondità delle cartucce High Capacity in microfibra in polipropilene con plissettatura radiale, alle cartucce filtranti Betafine PBG con membrana a doppio strato e densità graduata. In questo modo le operazioni di brillantatura e prefiltrazione si svolgono con l’applicazione di una pressione moderata e a bassa velocità di flusso che riducono la perdita di sostanze colloidali e favoriscono la conservazione delle caratteristiche gustative di rotondità ed equilibrio.

La prefiltrazione QR Filter garantisce il massimo rispetto e riduce l’usura delle cartucce di microfiltrazione finale Life Assure BNA, disponibili in diverse micrometrie per la filtrazione stabilizzante.

Le membrane delle cartucce Betafine e Life Assure sono caratterizzate dalla nuova tecnologia di plissettatura APT Advanced Pleat Technology che consente al liquido di accedere più facilmente alla parte interna di tutte le pieghe, con un incremento della superficie filtrante utile fino al 30%. In questo modo inoltre si riduce la compattazione delle sostanze colmatanti e si facilita la fase di lavaggio con un evidente risparmio di acqua e di prodotti chimici.

 “La microfiltrazione è una fase estremamente importante e delicata, dopo di essa il vino va in bottiglia e se le operazioni precedenti e quelle finali di filtrazione sterile non sono eseguite a regola d’arte tutto il lavoro rischia di essere compromesso.” spiega Tebaldi “Di conseguenza è necessario scegliere gli strumenti e i materiali della qualità più elevata e per questo abbiamo deciso di collaborare con 3M, leader in questo settore e di inaugurare una nuova divisione di prodotti e assistenza per la filtrazione, il cui ccordinamento è stato affidato al giovane enologo Giulio Paganotto. 3M, leader nella filtrazione dei vini nel mercato francese, offre in aggiunta il suo supporto tecnico italiano, prezioso nelle situazioni più complesse”.

Per maggiori informazioni:
En. Giulio Paganotto
giulio.paganotto@tebaldi.it
tel 045 7675023
cell. 337 1243031
www.tebaldi.it

Pubblicata il 31/03/2020
Immagini
Schede correlate
    Analisi e composizione delle uve
    Infowine Focus
    una selezione di contenuti dall'archivio di Infowine per approfondire il tema dell'analisi e composizione delle uve in vista della prossima vendemmia
    Pubblicata il:08/08/2019
    Maturazione delle uve
    Infowine Focus
    Un estratto dei contenuti di Infowine per approfondire un tema fondamentale per l'ottimizzazione della vendemmia
    Pubblicata il:08/08/2019
    10 anni di successi nell’aumentare i gradi Brix
    In dieci anni di prove, il biostimolante vegetale ILSAC-ON ha sempre aumentato i gradi Brix alla vendemmia su tutti i principali vitigni italiani
    ILSA festeggia dieci anni di prove di sviluppo in campo del padre dei suoi biostimolanti, ILSAC-ON, completamente vegetale. Coniugando materia prima (tessuti di piante della famiglia delle Fabaceae...
    Pubblicata il:26/04/2021
    12ª Giornata tecnica Vite e Vino: calo della produzione, ma grande annata per basi spumante e vini da invecchiamento
    Focus tecnico sull'andamento stagionale fitosanitario, qualità dei vini, flavescenza e cimice
    Il 2019 sarà ricordato per un calo della produzione di uve del 15 per cento, ma la qualità dei vini ottenuti si mantiene oltre le aspettative, soprattutto per le basi spumante e i vini da invecchia...
    Pubblicata il:10/12/2019
    1ª edizione Premio CARLO MICONI per una tesi di dottorato in Enologia
    Il premio intende valorizzare le attività di ricerca che abbiano portato un valido contributo, sul piano scientifico, applicativo e divulgativo, nel settore dell’analisi chimico-enologica applicata.
    Pubblicata il:05/02/2018
© Vinidea srl 2016: Piazza I° Maggio, 20, 29028 Ponte dell'Olio (PC) - ITALY - P.Iva: 01286830334
Per contattarci segui questo link
Titolo del periodico: Rivista Internet di Viticoltura ed Enologia
Editore e proprietario: Vinidea Srl
Registro Stampa - Giornali e Periodici: iscrizione presso il Tribunale di Piacenza al n. 722 del 02/03/2018
ISSN 1826-1590
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK

- A +
ExecTime : 1,6875