italianoenglishfrançaisdeutschespañolportuguês
Lingua
Cerca nel sito
  • » Novità
  • » Rallentare la maturazione per un risultato migliore
  • Come impedire l’insorgenza dei batteri malolattici?
    X-PRO® Bactoclean, il chiarificante policomposto che impedisce l’insorgenza dei batteri malolattici
    Una nuova sinergia tra la riduzione dei batteri lattici del Chitosano Y, le proprietà illimpidenti della proteina di patata e l’azione del Lievito Inattivo Specifico ottenuto dal Processo X-PRO®.
    Pubblicata il: 02/09/2021

Rallentare la maturazione per un risultato migliore

Rallentare la maturazione per un risultato migliore

Il cambiamento climatico presenta una serie di sfide per il settore vinicolo globale. Per lo sviluppo della frutta, stagioni più lunghe e più calde significano che lo zucchero ottimale delle bacche viene raggiunto prima che i profili di sapore e colore siano completamente sviluppati. Questo dovrebbe essere un problema crescente man mano che il mondo continua a riscaldarsi.

Tuttavia, il dilemma se raccogliere l'uva quando gli zuccheri sono pronti - ma il colore, il sapore e l'aroma non lo sono - potrebbe presto appartenere al passato.

Per la prima volta, i ricercatori hanno dimostrato che è possibile aumentare il potenziale di sapore delle uve Cabernet Sauvignon rallentando il processo di maturazione con strategie che includono la manipolazione del carico delle colture e la gestione dell'irrigazione.

I risultati dello studio, condotto da Pietro Previtali, un candidato al dottorato presso la Scuola di Agricoltura, Alimentazione e Vino dell'Università di Adelaide (sostenuto con una borsa di studio di Wine Australia), sono stati recentemente pubblicati sul Journal of Agricultural and Food Chemistry.

Mentre le ricerche precedenti hanno scoperto che tecniche come la rimozione dei grappoli o l'intensificazione dell'irrigazione a fine stagione potrebbero alterare la composizione del vino, questo studio ha esaminato come le tecniche potrebbero influenzare lo sviluppo dei composti dell'aroma nel frutto stesso.

Il team di ricerca ha studiato le uve Cabernet Sauvignon in un vigneto in California ma i risultati sono applicabili alle regioni vinicole di tutto il mondo con un clima simile. 

Per maggiori informazioni consulta WINE AUSTRALIA 

Pubblicata il 09/09/2021
Schede correlate
    Analisi e composizione delle uve
    Infowine Focus
    una selezione di contenuti dall'archivio di Infowine per approfondire il tema dell'analisi e composizione delle uve in vista della prossima vendemmia
    Pubblicata il:08/08/2019
    10 anni di successi nell’aumentare i gradi Brix
    In dieci anni di prove, il biostimolante vegetale ILSAC-ON ha sempre aumentato i gradi Brix alla vendemmia su tutti i principali vitigni italiani
    ILSA festeggia dieci anni di prove di sviluppo in campo del padre dei suoi biostimolanti, ILSAC-ON, completamente vegetale. Coniugando materia prima (tessuti di piante della famiglia delle Fabaceae...
    Pubblicata il:26/04/2021
    12ª Giornata tecnica Vite e Vino: calo della produzione, ma grande annata per basi spumante e vini da invecchiamento
    Focus tecnico sull'andamento stagionale fitosanitario, qualità dei vini, flavescenza e cimice
    Il 2019 sarà ricordato per un calo della produzione di uve del 15 per cento, ma la qualità dei vini ottenuti si mantiene oltre le aspettative, soprattutto per le basi spumante e i vini da invecchia...
    Pubblicata il:10/12/2019
    1ª edizione Premio CARLO MICONI per una tesi di dottorato in Enologia
    Il premio intende valorizzare le attività di ricerca che abbiano portato un valido contributo, sul piano scientifico, applicativo e divulgativo, nel settore dell’analisi chimico-enologica applicata.
    Pubblicata il:05/02/2018
    1° incontro del cantiere "scuola in vigneto" con i profughi stranieri
    Potatura invernale della vite
    Nell’ambito dell’Azione 7 del Progetto ValorinVitis il 13 marzo 2018 è stata svolta la prima sessione di cantiere scuola in vigneto per i profughi stranieri. Il gruppo di 15 profughi gestito dalla ...
    Pubblicata il:20/03/2018
© Vinidea srl 2016: Piazza I° Maggio, 20, 29028 Ponte dell'Olio (PC) - ITALY - P.Iva: 01286830334
Per contattarci segui questo link
Titolo del periodico: Rivista Internet di Viticoltura ed Enologia
Editore e proprietario: Vinidea Srl
Registro Stampa - Giornali e Periodici: iscrizione presso il Tribunale di Piacenza al n. 722 del 02/03/2018
ISSN 1826-1590
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK

- A +
ExecTime : 1,453125