italianoenglishfrançaisdeutschespañolportuguês
Lingua
Cerca nel sito
  • » Novità
  • » Soluzioni per la filtrazione vino

Soluzioni per la filtrazione vino

Perdomini-IOC

La filtrazione del vino svolge un ruolo chiave nel processo di vinificazione, in quanto la limpidezza, assenza di depositi e torbidità, è uno tra i principali criteri di valutazione che il cliente utilizza nel processo decisionale di acquisto di un vino.
Per raggiungere tale obiettivo Perdomini-IOC dispone di tutta la gamma di prodotti necessari per l’ottenimento della brillantezza e della stabilità microbiologica del vino. Assicuriamo la qualità del prodotto e il risparmio per il cliente attraverso la consulenza specifica di tecnici enologi specializzati, e il supporto qualificato di un laboratorio IOC esclusivamente dedicato alla filtrazione enologica.

Nel dettaglio, per la filtrazione vino Perdomini-IOC dispone di:

 

ELEMENTI FILTRANTI

Gli elementi filtranti consentono la separazione dei materiali indesiderati nel vino tramite azione fisica e meccanica. Le diverse tipologie di materiali e configurazioni permettono dalla cantina di arrivare in imbottigliamento con il vino adeguatamente limpido e stabile, requisiti fondamentali per il miglior apprezzamento del prodotto finito. I molteplici gradi di porosità disponibili, le ampie superfici filtranti e la robustezza dei materiali garantiscono lunga vita agli elementi filtranti. I materiali costituenti le matrici degli elementi filtranti, totalmente inerti, garantiscono l’eliminazione solo dell’indesiderato lasciando totalmente integra la struttura del vino. Tutti gli elementi filtranti sono corredati di Compliance alimentare.

Cartucce filtranti PREcart PP II

Elemento filtrante

precart pp IIL’elemento filtrante PREcart PP II è progettato per garantire elevata resistenza meccanica, termica e chimica necessaria per una lunga vita in esercizio. È la soluzione ideale per l’ottenimento di filtrato con determinate specifiche di qualità e per il prolungamento della vita dei filtri finali.

Materiale del setto filtrante: Polipropilene.
Applicazioni principali: prefiltrazione o filtrazione finale per vini invecchiati dove serva solo un polishing.
Grado di filtrazione: 1 - 2 - 3 - 5 - 10 - 20 - 30 - 50 - 70 µm

Cartucce filtranti PREcart LCF

Elemento filtrante

PREcart LCFI setti filtranti PREcart LCF  presentano una matrice ricavata da fibre polimeriche di progettazione unica con eccellenti caratteristiche di stabilità termica, resistenza elevata e ottima compatibilità chimica. Il lavoro di frazionamento colloidale permette di evitare indesiderati intasamenti a carico dei filtri finali, pur non interferendo con la struttura originaria del vino.

Materiale del setto filtrante: Fibre polimeriche su substrato di cellulosa.
Applicazioni principali: Frazionamento colloidale.
Grado di filtrazione: 0,8 µm

Cartucce filtranti MEMBRAcart XL II

Elemento filtrante

MEMBERcart XL IILe cartucce filtranti MEMBRAcart XL II sono state sviluppate per la stabilizzazione microbiologica del vino. Il setto filtrante è una membrana ad elevata efficienza in polietersulfone, la quale, in combinazione con la tecnica costruttiva del filtro, assicura eccellenti risultati di filtrazione e di vita in esercizio.

Materiale del setto filtrante: Polieteresulfone (idrofi lico).
Applicazioni principali: rimozione sicura ed affi dabile di microrganismi dannosi per il prodotto fi nito (Saccharomyces, Brettanomyces e Lactobacilli).
Grado di filtrazione: 0,2 - 0,45 - 0,65 µm


STRATI FILTRANTI

Gli strati filtranti classici sono disponibili in diverse superfici filtranti (20x20, 40x40, 60x60 ecc.) e vari gradi di permeabilità, coprendo la filiera del vino dalla sgrossatura alla sterilità. Tutti gli strati filtranti Perdomini-IOC sono corredati di Compliance alimentare.

STRATI FILTRANTI Seitz Serie K

Strati filtranti
seitz K SeriesCon i suoi tredici differenti poteri di ritenzione, la Serie K costituisce la serie standard di strati filtranti di profondità. Essi consistono in una matrice di cellulosa contenente miscele molto fini di farina fossile e di perlite che agiscono come sostanze filtranti attive.

Materiale: Cellulosa e diatomee

Applicazioni principali: rimozione di materiale solido e/o colloidale.

  • K700, K800, K900                           Filtrazione sgrossante
  • K100, K150, K200, K250, K300      Filtrazione brillantante
  • EKS, EK1, EK, KS 50, KS 80          Filtrazione finale/sterile

 

STRATI FILTRANTI Seitz Serie T

Strati filtranti

Con 7 diversi gradi di permeabilità, gli strati filtranti Serie T rappresentano la serie di filtri di profondità con i migliori standard di performance.
Materiale: Cellulosa e perlite

Applicazioni principali: rimozione di materiale solido e/o colloidale.

  • T5500, T3500, T2600, T2100     Filtrazione sgrossante larga
  • T1500, T1000, T950                   Filtrazione sgrossante stretta

 

STRATI FILTRANTI Seitz Serie ZD

Strati filtranti

La gamma ZD comprende 4 diversi gradi di permeabilità e, utilizzando solo cellulosa come matrice, garantisce la piena integrità di vini di forte struttura.

Materiale: Cellulosa

Applicazioni principali: rimozione di materiale solido e/o colloidale.

  • ZD5900                                  Filtrazione brillantante
  • ZD5500, ZD5300,ZD5200     Filtrazione finale/sterile

 

STRATI FILTRANTI Seitz Serie IR

Strati filtranti

Seitz IR SeriesI moduli della serie IR includono quattro gradi di permeabilità. Sono ottimali per applicazioni sensibili agli ioni. Dato lo specifico processo di fabbricazione, rilasciano livelli minimi di calcio e magnesio e livelli trascurabili di ferro e rame sul prodotto filtrato.

Materiale: Cellulosa e diatomee

Applicazioni principali: rimozione di materiale solido e/o colloidale.

  • K800IR                   Filtrazione sgrossante
  • K250IR, K100IR     Filtrazione brillantante
  • KS50IR                  Filtrazione finale/sterile

 

MODULI FILTRANTI

Il modulo filtrante è uno strato filtrante in versione lenticolare, ovvero assemblato in dischi sovrapposti in una gabbia in polipropilene atta a garantire maggior stabilità e resistenza alle pressioni. La matrice degli strati permette un lavoro di profondità sia meccanico che di brillantatura, laddove i contenuti colloidali siano ancora troppo in eccesso. L’utilizzo di un contenitore in acciaio per l’impiego dei moduli, garantisce una sanitizzazione ed una pulizia pari all’utilizzo degli elementi filtranti, evitando sgocciolamenti e conseguenti perdite di prodotto. Inoltre, la possibilità di essere contro-lavati permette lunga vita in esercizio. Tutti i nostri moduli filtranti sono corredati di Compliance alimentare.

Filtri lenticolari SUPRAdisc II

Moduli filtranti

SUPRAdisk IIL’effetto filtrante di SUPRAdisc II si basa su una combinazione di filtrazione di superficie, profondità e adsorbimento. L’innovativo design elimina gli svantaggi dei classici strati. La gamma ZD, utilizzando solo cellulosa come matrice, garantisce la piena integrità di vini di forte struttura. SUPRAdisc II è disponibile abbinato ai seguenti strati filtranti:

- Serie K – Setto filtrante in cellulosa/diatomee

- Serie T – Setto filtrante in cellulosa/perlite

- Serie IR – Setto filtrante in cellulosa e diatomee, a basso rilascio di ioni calcio e magnesio

- Serie ZD – Setto filtrante in pura cellulosa

Per le specifiche di ogni serie, fare riferimento alla sezione Strati filtranti.

Applicazioni principali: rimozione di materiale solido e/o colloidale.

Moduli lenticolari SUPRApak

Moduli filtranti di profondità

SUPRApac

 

 

 

 

 

 

Con la filtrazione di profondità SUPRApak nasce il concetto di “flusso laterale” che offre, a parità di permeabilità con i classici strati o con i moduli SUPRAdisc, valori di portata straordinari. La matrice filtrante avvolta su se stessa contiene canali per il transito del vino formando una struttura compatta a elevatissima superficie filtrante. I moduli SUPRApak soddisfano le più elevate esigenze in termini di limpidezza e stabilità microbiologica del prodotto filtrato. Oltre alla gamma standard SW, nei diversi gradi di permeabilità è disponibile la gamma ZD che, utilizzando solo cellulosa come matrice, garantisce la piena integrità di vini di forte struttura.

Applicazioni principali: rimozione di materiale solido e/o colloidale.

– Serie SW – Setto fi ltrante in cellulosa/diatomee

  • SW7100             Filtrazione sgrossante
  • SW5900             Filtrazione brillantante
  • SW5700, SW5500, SW5200     Filtrazione finale/sterile
     

– Serie ZD - Setto filtrante in pura cellulosa

  • ZD5900             Filtrazione brillantante
  • ZD5500, ZD5300,ZD5200     Filtrazione finale/sterile

 

Moduli filtranti di profondità SUPRApak

La filtrazione di profondità diventa a flusso laterale

La filtrazione di profondità SUPRApak introduce una nuova generazione di prodotti dotata di un esclusivo controllo del flusso, la cosiddetta tecnologia “a flusso laterale”. In risposta alle richieste del mercato di sostituire i tradizionali filtri a strati, Perdomini-IOC ha introdotto il nuovo modulo filtrante SUPRApak. Basati sulla collaudata tecnologia a strati Seitz*, i moduli SUPRApak stanno rivoluzionando il mercato dei filtri a strati di profondità.

*Perdomini-IOC è distributore esclusivo in enologia del marchio Seitz.seitz

A completamento della gamma filtrazione Perdomini-IOC dispone di tutta una serie di prodotti per la detergenza, la rigenerazione e la sterilizzazione di filtri e linee di imbottigliamento che puoi trovare nella sezione “Filtrazione ed igiene” del nostro sito.

 

Ora non ti resta che metterci alla prova!

Contatta il tuo agente di zona o Perdomini-IOC per avere tutte le informazioni necessarie.

Pubblicata il 14/03/2021
Immagini
Schede correlate
    Analisi e composizione delle uve
    Infowine Focus
    una selezione di contenuti dall'archivio di Infowine per approfondire il tema dell'analisi e composizione delle uve in vista della prossima vendemmia
    Pubblicata il:08/08/2019
    10 anni di successi nell’aumentare i gradi Brix
    In dieci anni di prove, il biostimolante vegetale ILSAC-ON ha sempre aumentato i gradi Brix alla vendemmia su tutti i principali vitigni italiani
    ILSA festeggia dieci anni di prove di sviluppo in campo del padre dei suoi biostimolanti, ILSAC-ON, completamente vegetale. Coniugando materia prima (tessuti di piante della famiglia delle Fabaceae...
    Pubblicata il:26/04/2021
    12ª Giornata tecnica Vite e Vino: calo della produzione, ma grande annata per basi spumante e vini da invecchiamento
    Focus tecnico sull'andamento stagionale fitosanitario, qualità dei vini, flavescenza e cimice
    Il 2019 sarà ricordato per un calo della produzione di uve del 15 per cento, ma la qualità dei vini ottenuti si mantiene oltre le aspettative, soprattutto per le basi spumante e i vini da invecchia...
    Pubblicata il:10/12/2019
    1ª edizione Premio CARLO MICONI per una tesi di dottorato in Enologia
    Il premio intende valorizzare le attività di ricerca che abbiano portato un valido contributo, sul piano scientifico, applicativo e divulgativo, nel settore dell’analisi chimico-enologica applicata.
    Pubblicata il:05/02/2018
    1° incontro del cantiere "scuola in vigneto" con i profughi stranieri
    Potatura invernale della vite
    Nell’ambito dell’Azione 7 del Progetto ValorinVitis il 13 marzo 2018 è stata svolta la prima sessione di cantiere scuola in vigneto per i profughi stranieri. Il gruppo di 15 profughi gestito dalla ...
    Pubblicata il:20/03/2018
© Vinidea srl 2016: Piazza I° Maggio, 20, 29028 Ponte dell'Olio (PC) - ITALY - P.Iva: 01286830334
Per contattarci segui questo link
Titolo del periodico: Rivista Internet di Viticoltura ed Enologia
Editore e proprietario: Vinidea Srl
Registro Stampa - Giornali e Periodici: iscrizione presso il Tribunale di Piacenza al n. 722 del 02/03/2018
ISSN 1826-1590
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK

- A +
ExecTime : 3,125