italianoenglishfrançaisdeutschespañolportuguês
Lingua
Cerca nel sito
  • » Novità
  • » Strumenti decisionali ed organizzativi: quando sono un alleato e non un ostacolo?
  • Come impedire l’insorgenza dei batteri malolattici?
    X-PRO® Bactoclean, il chiarificante policomposto che impedisce l’insorgenza dei batteri malolattici
    Una nuova sinergia tra la riduzione dei batteri lattici del Chitosano Y, le proprietà illimpidenti della proteina di patata e l’azione del Lievito Inattivo Specifico ottenuto dal Processo X-PRO®.
    Pubblicata il: 02/09/2021

Strumenti decisionali ed organizzativi: quando sono un alleato e non un ostacolo?

Sempre più spesso in viticoltura si sente parlare di strumenti DSS (a supporto del processo decisionale) e GESTIONALI (a supporto dei processi organizzativi e gestionali).

Ma quando diventano un supporto e non un peso?

Dalle ricerche effettuate risulta che circa l’80% dei piccoli viticoltori considera queste piattaforme inutili, in quanto sviluppate senza tenere in considerazione le necessità pratiche degli operatori. Rivolgendosi agli agronomi questa percentuale diminuisce a circa il 40% degli intervistati, mentre rivolgendosi ad aziende più strutturate si percepisce una chiara tendenza alla ricerca del supporto perfetto.

Ma i grossi problemi evidenziati, in tutti i casi, rimangono pressoché sempre gli stessi:

  • Difficoltà di utilizzo, a causa di una curva di apprendimento eccessivamente ripida
  • Dati complessi da analizzare, e talvolta troppo generalisti
  • Poca attenzione alle reali necessità degli utenti

 

È ormai noto come la necessità di gestire i cambiamenti climatici in atto, la volontà di ridurre l’utilizzo di prodotti chimici e la ricerca di una sempre maggiore qualità del prodotto finale siano obiettivi comuni al settore, sia per questioni legate all’impatto ambientale così come per la riduzione dei costi e/o l’aumento dei ricavi.

La tecnologia permette di ottenere informazioni fondamentali per il raggiungimento di tali obiettivi, ma nonostante ciò la diffusione di piattaforme informatiche risulta bassa rispetto ai potenziali vantaggi, soprattutto a causa di prodotti e servizi troppo lontani dalla quotidianità delle realtà vitivinicole.

Ma quali sono quindi i punti fondamentali perché uno strumento simile risulti veramente utile per gli utilizzatori finali?

Dai sondaggi risultano 4 punti chiave per una reale svolta:

  • IMMEDIATEZZA
  • VERTICALIZZAZIONE (UTILITA’ per il settore specifico)
  • USABILITA’
  • SEMPLICITA’

 

Analizziamo quindi i punti fondamentali per rendere efficaci questi servizi, basandoci sui feedback di viticoltori ed agronomi, ed introducendo un nuovo servizio innovativo che si basa proprio sulla soddisfazione di queste necessità pratiche.

Il servizio in questione si chiama WINE+, ed è stato ideato da un gruppo di giovani imprenditori che hanno lavorato a stretto contatto con viticoltori ed agronomi del loro territorio (Langhe & Roero) al fine di sviluppare un servizio basato sulle reali esigenze di professionisti ed operatori del settore. Determinante la filosofia dell’intero team, che non ha alcuna pretesa di sostituire i professionisti del settore, ma esclusivamente di supportarli al meglio!

Vuoi provare la piattaforma con mano?
Accedi qui
https://wineplus.farm/ ed usufruisci della prova GRATUITA!
Per qualsiasi informazione aggiuntiva contatta Info@horizon-lab.it 

Nota dell’editore: Siamo riusciti ad ottenere per tutti i nostri lettori un importante codice sconto per provare con mano - e ad un prezzo agevolato - il servizio nell’anno in corso, anche dopo la prova gratuita di 14 giorni prevista dalla piattaforma: 

Potrai usufruire di un esclusivo sconto del 60% fino al 31/12/2022, inserendo il Codice Promo  INFOWINE22

Per capire meglio le reali differenze rispetto ai competitor già presenti sul mercato analizzeremo le soluzioni ideate per risolvere i problemi indicati come chiave dagli utilizzatori, e di seguito i casi di successo realizzati con l’utilizzo di questa tecnologia.

 

IMMEDIATEZZA, USABILITA’ & SEMPLICITA’

I dati essenziali e specifici per la viticoltura vengono mostrati in un’unica videata, direttamente sulla mappa satellitare dei propri campi, spazializzati con una precisione di 10x10 metri.

Parliamo di VIGORIA, GRADO ZUCCHERINO e CONCENTRAZIONE DI ANTOCIANI, oltre alle PREVISIONI METEO LOCALI (precisione 1Kmx1Km o 3Kmx3Km, in base alla zona).

L’ottima precisione dei dati specifici (soprattutto nel caso del grado zuccherino) così come quella del meteo, basato su servizi specializzati e dall’alto grado di affidabilità, rendono già da sole un grosso servizio. La scelta di mostrare previsioni a 3 giorni è dettata dalla bassissima affidabilità dei dati oltre tale termine.

Viene proposta anche una soluzione con micro sensoristica diffusa, in grado di generare alert specifici per infezioni primarie e secondarie, nonché monitorare dati locali quali umidità e temperatura di aria e suolo, piovosità e luce assorbita.

Tutti questi dati vengono attualmente convogliati in un motore di intelligenza artificiale, che dopo alcuni anni di utilizzo della piattaforma potrà generare veri e propri modelli previsionali basati su tutti i dati raccolti, in modo tale da garantire uno strumento veramente innovativo a supporto del processo decisionale!

Sono inoltre presenti strumenti gestionali ed organizzativi, intuitivi da utilizzare ed integrati nella medesima videata.

Parliamo di MAPPE DI PRESCRIZIONE PER LA CONCIMAZIONE, REGISTRO LAVORAZIONI & ANNOTAZIONI (con generazione automatica del file per il Quaderno di Campagna), REGISTRAZIONE INGRESSI IN CAMPO.

Parliamo di semplici input direttamente su mappa, in grado di generare uno storico facilmente consultabile nonché semplificare gli adempimenti normativi.

La semplicità di utilizzo permette di acquisire velocemente piena dimestichezza con lo strumento, grazie alle veloci ed intuitive guide presenti.

Vuoi provare la piattaforma con mano?
Accedi qui
https://wineplus.farm/ ed usufruisci della prova GRATUITA!
Per qualsiasi informazione aggiuntiva contatta Info@horizon-lab.it 

Potrai usufruire di un esclusivo sconto del 60% fino al 31/12/2022, inserendo il Codice Promo  INFOWINE22

 

VERTICALIZZAZIONE

La piattaforma è pensata per la viticoltura, e rende possibili veloci valutazioni da parte degli operatori del settore, grazie ai dati mostrati e frutto di algoritmi proprietari (Grado Zuccherino, Concentrazione Antociani).

Wine Plus

Uno sguardo d’insieme della piattaforma WINE+

L’idea di base è dare ai professionisti una potente visione d’insieme, con la possibilità di confrontare i vari appezzamenti, visualizzarne i dati storici, gestire annotazioni e registri direttamente sulla mappa, monitorare l’andamento meteo.

Molto interessante la funzione di messaggistica con annotazioni geolocalizzate, che permette una facile comunicazione fra viticoltore ed agronomo, nonché fra le varie figure aziendali in realtà strutturate.

Wine Plus

Nella videata una visualizzazione della vigoria di più campi, che denota già evidenti differenze, utili per adeguare i trattamenti e pianificare le lavorazioni in modo puntuale.

 

CASE STUDY

Gli utilizzatori della versione 2020 hanno collezionato importanti casi di successo, legati ad utilizzi diversificati dei medesimi dati mostrati dalla piattaforma.

In buona parte dei casi sono stati utilizzati per prendere decisioni completamente differenti, legate chiaramente alle diverse realtà di utilizzo.

L’analisi del grado zuccherino ha portato a vendemmie separate, così come a definizione della quota di uva ceduta a terzi, così come la creazione di una selezione Riserva.
Il tutto in base agli obbiettivi di vinificazione definiti nelle singole aziende utilizzatrici.

L’analisi combinata della Vigoria ha evidenziato disomogeneità corrette grazie ad interventi mirati in campo, soprattutto in realtà strutturate dove raccolte separate o differenziate risultano inapplicabili.

Il monitoraggio di Vigoria e Meteo ha permesso pianificazioni ottimizzate per quanto concerne lavorazioni e trattamenti, e l’utilizzo di sensori ha permesso, nei casi di maggior successo, un taglio dei fitofarmaci dal 40% all’80%!

Questi sono solo alcuni degli utilizzi di successo, e non tengono in considerazione il netto miglioramento degli aspetti organizzativi e gestionali dovuto all’utilizzo di un’unica piattaforma, vera e propria scrivania virtuale per il settore.

 

INTEGRAZIONI & PARTNER

Vista la presenza sul mercato di gestionali di cantina ed amministrativi WINE+ sta già avviando importanti Partnership, ed è in grado di gestire eventuali integrazioni con altri software già presenti in azienda.

 

VISIONE

La visione a lungo termine è un altro punto di questa realtà veramente interessante:

Intelligenza Artificiale al servizio di viticoltori ed agronomi che, grazie ai dati immagazzinati nei primi anni di utilizzo, darà la possibilità di usufruire appieno di strumenti in grado di elaborare una mole imponente di dati restituendo modelli predittivi affidabili.

Forse una scommessa, forse il futuro di un settore che solo ora entra nella fase di innovazione tecnologica.

 

Vista la possibilità di avviare una prova gratuita (più il codice sconto per i nostri lettori), puoi capirne l’efficacia di testare la piattaforma con mano a questo link  http://www.wpls.farm/register.php
Per qualsiasi informazione aggiuntiva contatta Info@horizon-lab.it 

Potrai usufruire di un esclusivo sconto del 60% fino al 31/12/2022, inserendo il Codice Promo  INFOWINE22

Pubblicata il 25/06/2021
Immagini
Schede correlate
    Analisi e composizione delle uve
    Infowine Focus
    una selezione di contenuti dall'archivio di Infowine per approfondire il tema dell'analisi e composizione delle uve in vista della prossima vendemmia
    Pubblicata il:08/08/2019
    Maturazione delle uve
    Infowine Focus
    Un estratto dei contenuti di Infowine per approfondire un tema fondamentale per l'ottimizzazione della vendemmia
    Pubblicata il:08/08/2019
    10 anni di successi nell’aumentare i gradi Brix
    In dieci anni di prove, il biostimolante vegetale ILSAC-ON ha sempre aumentato i gradi Brix alla vendemmia su tutti i principali vitigni italiani
    ILSA festeggia dieci anni di prove di sviluppo in campo del padre dei suoi biostimolanti, ILSAC-ON, completamente vegetale. Coniugando materia prima (tessuti di piante della famiglia delle Fabaceae...
    Pubblicata il:26/04/2021
    12ª Giornata tecnica Vite e Vino: calo della produzione, ma grande annata per basi spumante e vini da invecchiamento
    Focus tecnico sull'andamento stagionale fitosanitario, qualità dei vini, flavescenza e cimice
    Il 2019 sarà ricordato per un calo della produzione di uve del 15 per cento, ma la qualità dei vini ottenuti si mantiene oltre le aspettative, soprattutto per le basi spumante e i vini da invecchia...
    Pubblicata il:10/12/2019
    1ª edizione Premio CARLO MICONI per una tesi di dottorato in Enologia
    Il premio intende valorizzare le attività di ricerca che abbiano portato un valido contributo, sul piano scientifico, applicativo e divulgativo, nel settore dell’analisi chimico-enologica applicata.
    Pubblicata il:05/02/2018
© Vinidea srl 2016: Piazza I° Maggio, 20, 29028 Ponte dell'Olio (PC) - ITALY - P.Iva: 01286830334
Per contattarci segui questo link
Titolo del periodico: Rivista Internet di Viticoltura ed Enologia
Editore e proprietario: Vinidea Srl
Registro Stampa - Giornali e Periodici: iscrizione presso il Tribunale di Piacenza al n. 722 del 02/03/2018
ISSN 1826-1590
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK

- A +
ExecTime : 1,796875