italianoenglishfrançaisdeutschespañolportuguês
Lingua
Cerca nel sito
  • » Novità
  • » Monitoraggio nazionale 2021 sul complesso del mal dell’esca della vite
  • Una strada innovativa per la nutrizione organica
    Controllo dei radicali liberi: miglioramento del benessere del lievito e ottimizzazione della rivelazione aromatica attraverso la nutrizione organica
    Da un’idea del team R&D del gruppo IOC, sviluppata in collaborazione con la Fondazione Edmund Mach di San Michele all’Adige, nascono due innovativi nutrienti 100% organici, studiati per...
    Pubblicata il: 18/07/2022

Monitoraggio nazionale 2021 sul complesso del mal dell’esca della vite

Monitoraggio nazionale 2021 sul complesso del mal dell’esca della vite

Come tutti i viticoltori sanno il complesso del mal dell’esca è a tutt’oggi una delle più gravi fitopatie della vite per i danni quantitativi e qualitativi che porta, che vediamo quest’anno già in modo drammatico. Nella manifestazione della malattia intervengono una moltitudine di fattori biotici ed abiotici, che rendono estremamente difficile riscontrarne e prevenirne l’andamento.

Il monitoraggio su scala nazionale, realizzato da Unione Italiana Vini, DAGRI- Università di Firenze e IBE - CNR, Bologna, in collaborazione con Perleuve s.r.l. permette di raccogliere un gran numero di dati provenienti da tutte le regioni italiane, che possono fornirci dati sulla reale diffusione in Italia, sui fattori che ne aggravano l’incidenza, ma soprattutto darci una solida base su cui valutarne le ricadute economiche, e programmare quindi gli interventi di difesa.

Questi risultati sono possibili solo con la partecipazione un gran numero di aziende, in modo da ottenere un gran numero di dati epidemiologici. A tale scopo invitiamo tutte le aziende vitivinicole italiane a partecipare al monitoraggio. Le aziende che parteciperanno entreranno a far parte di una rete di contatti focalizzata sulle malattie del legno e usufruiranno delle elaborazioni a livello regionale e nazionale che verranno ottenute con i dati che raccoglieremo.

I Consorzi o Associazioni che aderiranno con i loro soci potranno avere l’elaborazione “personalizzata” dei dati.

La collaborazione richiede

1. GIA’ DA ADESSO: la compilazione del questionario online per partecipare al “censimento” nazionale sull’incidenza e gravità delle malattie del legno della vite

2. Fra AGOSTO e SETTEMBRE [il momento ideale è 15(30) giorni prima della vendemmia e 10 giorni dopo]: tramite l’utilizzo GRATUITO della APP per smartphone 4Grapes si esegue il monitoraggio nei vigneti selezionati (le indicazioni per richiedere il codice di acceso (token) per l’utilizzo della APP - gratuito per il mese necessario per i rilievi - sono inserite nel link sopra riportato).

Le aziende che decideranno di collaborare avranno la possibilità di entrare a far parte di una rete informativa tecnico-scientifica focalizzata sulle malattie del legno e usufruiranno delle elaborazioni a livello regionale e nazionale che verranno ottenute con i dati che raccoglieremo, e grazie alla quale potranno ricevere informazioni e aggiornamenti per il controllo e la difesa dal mal dell’esca.

Link al progetto:
• SITO DELL’UIV DOVE VIENE SPIEGATO IL PROGETTO e dove ci sono link ai video sui sintomi
https://www.unioneitalianavini.it/monitoraggio-mal-dellesca-2021/

• VIDEO SUL MAL DELL’ESCA E COME AFFRONTARLO
https://www.youtube.com/watch?v=qitmiNsba4c

• VIDEO – WEBINAR SULLA DIFESA DELLA VITE DAL MAL DELL'ESCA
https://www.youtube.com/watch?v=O6Xw_ggpmWk

• VIDEO YOUTUBE SUL CANALE 4GRAPES DOVE VIENE SPIEGATO IL PROGETTO
https://www.youtube.com/watch?v=1X40Th3JbiA&t=1327s

Pubblicata il 02/08/2021
Schede correlate
© Vinidea srl 2016: Piazza I° Maggio, 20, 29028 Ponte dell'Olio (PC) - ITALY - P.Iva: 01286830334
Per contattarci segui questo link
Titolo del periodico: Rivista Internet di Viticoltura ed Enologia
Editore e proprietario: Vinidea Srl
Registro Stampa - Giornali e Periodici: iscrizione presso il Tribunale di Piacenza al n. 722 del 02/03/2018
ISSN 1826-1590
powered by Infonet Srl Piacenza
- A +
ExecTime : 1,671875