italianoenglishfrançaisdeutschespañolportuguês
Lingua
Cerca nel sito
  • » Presa di spuma
  • » Il DNA come elemento tracciante in spumantizzazione

Il DNA come elemento tracciante in spumantizzazione

Ileana Vigentini, DeFENS,Università degli Studi di Milano

Le colture di Saccharomyces attualmente impiegate per la spumantizzazione dei metodo classico Franciacorta e Oltrepò pavese D.O.C.G, sono state isolate in territorio francese sulla base delle caratteristiche qualitative del vino Champagne; la sostituzione di ceppi starter d’oltralpe con ceppi autoctoni, può condurre alla produzione di vini con proprietà sensoriali migliorate e comunque valorizzanti il prodotto finito, attraverso il riconoscimento di una relazione diretta con l’area geografica di produzione. 

 

Gli obiettivi perseguiti sono stati principalmente due, da una parte la formulazione di starter con ceppi autoctoni per la rifermentazione in bottiglia, relativi sia al territorio della Franciacorta che dell’Oltrepò Pavese; dall’altra la definizione di un protocollo di estrazione ed amplificazione del DNA di lievito da vino spumante, per la messa a punto di un saggio molecolare che permetterà il controllo dell’identificazione del ceppo.

 

Gli sviluppi futuri saranno improntati sull’applicazione del protocollo di estrazione del DNA alle bottiglie di spumante pronte per il consumo per la valorizzazione della tipicità e la tutela della qualità.

 

Ricerca presentata al Premio G. VERSINI 2013 – IV edizione del Premio SIVE Ricerca per lo Sviluppo. La relazione riprodotta in questo filmato è stata presentata alla 8ª  edizione di Enoforum (Arezzo, 7-9 maggio 2013)

 

 

Avvertenza

 

Il video-seminario è concepito come un vero e proprio corso professionale di aggiornamento della durata di almeno 15 minuti. Pertanto, prima di avviare il video, consigliamo di organizzarsi per una tranquilla visualizzazione (es. assicurarsi di non avere altri impegni per l’intera durata, spegnere il cellulare, munirsi dell’occorrente per gli appunti).

 

Accedi al video-seminario al costo di € 25,00 oppure attiva un abbonamento annuale ad Infowine: l'abbonamento, al costo di € 60 (IVA inclusa) dà diritto all'accesso per un anno a tutti i documenti pubblicati sul sito, archivio storico compreso (clicca qui).

Leggi le "istruzioni per la visione web" prima di iniziare la visualizzazione del filmato.

Pubblicata il 22/01/2015
Area Contenuti Premium
  • VIDEO SEMINARIO (€25,00 streaming 20min)
Schede correlate
© Vinidea srl 2016: Piazza I° Maggio, 20, 29028 Ponte dell'Olio (PC) - ITALY - P.Iva: 01286830334
Per contattarci segui questo link
Titolo del periodico: Rivista Internet di Viticoltura ed Enologia
Editore e proprietario: Vinidea Srl
Registro Stampa - Giornali e Periodici: iscrizione presso il Tribunale di Piacenza al n. 722 del 02/03/2018
ISSN 1826-1590
powered by Infonet Srl Piacenza
- A +
ExecTime : 2,078125