italianoenglishfrançaisdeutschespañolportuguês
Lingua
Cerca nel sito
  • » Varie
  • » Stabilizzazione proteica dei vini bianchi e rosati
  • Lieviti ad inoculo diretto
    SAFŒNO E2U™
    HTS e Fermentis propongono sul mercato lieviti certificati Easy-to-Use (E2U™) garantendo alti standard qualitativi, flessibilità, semplicità di utilizzo e sostenibilità agli enologi di tutto il mon...
    Pubblicata il: 16/05/2023

Stabilizzazione proteica dei vini bianchi e rosati

Eric MEISTERMANN; IFV Pôle Alsace, Coordinatore del gruppo nazionale Stabilité Protéique

L’obbiettivo di questo programma era di studiare le diverse strategie di stabilizzazione proteica con lo scopo di ridurre al minimo indispensabile le dosi di bentonite, preservando così la qualità del vino.

Si trattava anche di esaminare la possibilità di una valutazione del rischio di instabilità proteica sul mosto prima della fermentazione alcolica.

Il paragone tra le diverse bentoniti non è stato l’oggetto centrale di questo studio. E’ stato però considerato da diverse angolazioni.

Pubblicata il 07/12/2010
Area Contenuti Premium
  • Apri e leggi l'articolo (pdf, 196 Kb)
Schede correlate
© Vinidea srl 2016: Piazza I° Maggio, 20, 29028 Ponte dell'Olio (PC) - ITALY - P.Iva: 01286830334
Per contattarci segui questo link
Titolo del periodico: Rivista Internet di Viticoltura ed Enologia
Editore e proprietario: Vinidea Srl
Registro Stampa - Giornali e Periodici: iscrizione presso il Tribunale di Piacenza al n. 722 del 02/03/2018
ISSN 1826-1590
powered by Infonet Srl Piacenza
- A +
ExecTime : 3,488281