italianoenglishfrançaisdeutschespañolportuguês
Lingua
Cerca nel sito
  • » Video
  • » Continua il progetto “Alla ricerca della mineralità nei terroir italiani”
  • K-POLIASPARTATO: oltre la stabilizzazione tartarica
    Gianni TRIULZI – Enartis; Valerio CARINCI – CEM
    Dopo quasi due anni di esperienze applicative, in occasione di Enoforum è stato fatto il punto della situazione spiegando la gestione dell’instabilità del tartrato di calcio ed illustrando le propr...
    Pubblicata il: 13/11/2019

Continua il progetto “Alla ricerca della mineralità nei terroir italiani”

Il progetto applicativo di Tebaldi dedicato ai produttori italiani, in collaborazione con il Laboratorio Excell Iberica e AB Biotek, è alla seconda st

Continua il progetto “Alla ricerca della mineralità nei terroir italiani”
Immagini

Alla ricerca della mineralità - TebaldiSi tratta di trasferire i risultati degli studi internazionali sulla percezione aromatico-gustativa della mineralità (marker e descrittori) nella pratica dell’industria enologica.

Aderire per le aziende (prima della raccolta) significa sperimentare un concetto di tendenza sul mercato per via tecnica ed essere accompagnati man mano nel processo. Grazie ai protocolli di vinificazione creati ad hoc da Tebaldi si effettuano i test presso le cantine che, dati alla mano, comprendono anche come rendere l’esperienza ripetibile in futuro.

Per informazioni scrivere a laboratorio@tebaldi.it 

Di seguito potete trovare:

  1. I lavori scientifici internazionali su molecole, attributi sensoriali e fattori viticoli associati al termine "mineralità".
  2. Le conclusioni del lavoro di ricerca svolto dall'equipe di Antonio Palacios (Laboratorio Excell Iberica) che aveva l'obiettivo di trovare una correlazione tra la base sensoriale e la composizione chimica del vino.
  3. Il progetto di Tebaldi finalizzato allo studio di tecniche che possano influenzare una maggiore espressione di questo attributo sensoriale. 

Le relazioni riprodotte in questi filmati sono state presentata alla 10ª edizione di Enoforum (Vicenza, 16-18 maggio 2017) in seno al modulo organizzato in collaborazione con Tebaldi

Pubblicata il 05/08/2018
    • Le basi chimiche e sensoriali della mineralità nei vini
    • fjrigjwwe9r1video:descrizione
      Antonio Palacios, Universidad de la Rioja
    • Alla ricerca della mineralità nei terroir italiani
    • fjrigjwwe9r1video:descrizione
      Marco Tebaldi, Tebaldi
Schede correlate
  • La gestione dei gas disciolti nel vino
    Angelita Gambuti, Università di Napoli; Marco Li Calzi, Tebaldi Srl
    Approfondisci questo tema guardando i video ripresi ad Enoforum 2019 e vieni a trovarci allo stand Tebaldi del SIMEI (Pad.11- stand T11-U12) per parlare di questa tecnologia....
    Pubblicata il:05/11/2019
  • L’innovativo progetto per il recupero dell’anidride carbonica prodotta dai processi di vinificazione, supportato dal Consorzio del Soave e Collis Veneto Wine Group, con Tebaldi srl che si occupa de...
    Pubblicata il:17/01/2013
  • Remi Guérin-Schneider, Institut Français de la Vigne et du Vin (F) ; Nir Levav, Tebaldi (I)
    Negli ultimi anni sono stati identificati composti di natura tiolica che conferiscono importanti note positive ai vini: si tratta per lo più di sostanze ad elevato peso molecolare, contrariamente a...
    Prezzo:25 €(Iva inclusa)
    Pubblicata il:30/03/2016
  • Abbonati subito: un anno di contenuti Premium a soli 60 euro
    Scopri tutti i vantaggi della versione Premium a soli 60 euro l'anno
    Accesso illimitato a video di aggiornamento, articoli tecnici on demand- dove e quando vuoi, in un click (computer, smartphone o tablet)
    Prezzo:60 €(Iva inclusa)
    Info
    Pubblicata il:06/09/2015
  • Addio fermentazione malolattica! Lieviti di ultima generazione.
    Sandra Torriani, Università di Verona; Maurizio Polo, Bioenologia 2.0; Giuseppe Speri, Speri Viticoltori
    Guardare al futuro nel rispetto della tradizione. Nasce da questa esplicita volontà la scelta di Bioenologia 2.0 di produrre lieviti naturali e altamente performanti. È il caso di Atecrem 12H, Schi...
    Pubblicata il:26/07/2019
  • Affinamento e ossigeno
    Infowine Focus
    L’ossigeno aiuta la maturazione del vino, ma in certe circostanze può essere pericoloso? Quando e perché l’ossigeno diventa una minaccia? Come avviene la cessione dei tannini del legno ...
    Pubblicata il:29/10/2019
© Vinidea srl 2016: Piazza I° Maggio, 20, 29028 Ponte dell'Olio (PC) - ITALY - P.Iva: 01286830334
Per contattarci segui questo link
Titolo del periodico: Rivista Internet di Viticoltura ed Enologia
Editore e proprietario: Vinidea Srl
Direttore Responsabile: Dott. Giordano Chiesa
Registro Stampa - Giornali e Periodici: iscrizione presso il Tribunale di Piacenza al n. 722 del 02/03/2018
ISSN 1826-1590
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK

- A +
ExecTime : 2,625