italianoenglishfrançaisdeutschespañolportuguês
Lingua
Cerca nel sito
  • » Video
  • » Inoculo diretto di lieviti e batteri per bioprotezione su mosto e vino: utilizzo ed apporto sensoriale

Inoculo diretto di lieviti e batteri per bioprotezione su mosto e vino: utilizzo ed apporto sensoriale

Lorenzo Peyer, CHR Hansen; Bernardo Munoz Gonzales

La bioprotezione con ceppi di lievito prefermentativi e con batteri lattici è ormai una pratica sempre più comune nelle cantine di alta qualità.
Ma come i microorganismi selezionati per questo scopo lavorino e come poterli utilizzare al meglio, migliorando anche le caratteristiche organolettiche del vino, non è forse molto conosciuto.

In questo modulo Chr. Hansen, azienda leader nel settore della microbiologia alimentare e che da molti anni lavora sulla bioprotezione con vino, formaggi, salumi, insalate... ci aggiorna sulle ultime conoscenze sull’argomento.
La prima relazione ha come titolo uso di lieviti e batteri ad inoculo diretto per il biocontrollo di mosti e vini e viene presentato dal dott. Lorenzo Peyer PhD , application manager della Chr. Hansen spa.
In questo intervento si andranno a trattare le ultime conoscenze scientifiche inerenti ai meccanismi di funzionamento ed alla messa in pratica del biocontrollo su mosto e su vino, in particolare si andranno a trattare i seguenti argomenti:

1. Cos’è la bioprotezione e quali sono i meccanismi diretti ed indiretti con cui le popolazioni di lieviti e di batteri interagiscono tra di loro influenzando la crescita dell’una o dell’altra specie.

2. Su quale base vengono scelti e riprodotti i ceppi più adatti alla bioprotezione.

3. Come vengono misurate e valutate le azioni bioprotettive di ceppi specifici

4. Uso su mosto per biocontrollo e protezione dall’ossidazione con Pichia Kluyveri

5. Bioprotezione sul mosto con Lactobacillus Plantarum

6. Bioprotezione su vino con particolare attenzione sul Brettanomyces Sp. con Oenococcus Oeni.

Nel secondo intervento, con l’enologo Bernardo Muñoz G., illustreremo invece il ruolo organolettico dei ceppi usati per la bioprotezione, che oltre a bioproteggere, apportano qualità e complessità al vino con produzione di esteri, tioli ed acidi organici.

Le relazioni riprodotte in questi filmati sono state presentata alla 12ª edizione di Enoforum (Vicenza, 21-23 maggio 2019) in seno al modulo organizzato in collaborazione con CHR Hansen spa.

Pubblicata il 23/07/2019
Immagini
    • fjrigjwwe9r1video:descrizione
    • fjrigjwwe9r1video:descrizione
Schede correlate
    Le ultime novità della ricerca sulla fermentazione: aggiornati on-demand
    I video didattici più interessanti ai quali puoi accedere con Infowine Premium
    La vendemmia è arrivata! Fatti trovare pronto con le ultime novità della ricerca sulla fermentazione, di seguito alcuni dei contenuti ai quali potrai accedere abbonandoti ad Infowine Premium: Le pa...
    Pubblicata il:24/08/2020
    Maturazione delle uve
    Infowine Focus
    Un estratto dei contenuti di Infowine per approfondire un tema fondamentale per l'ottimizzazione della vendemmia
    Pubblicata il:08/08/2019
    L’inoculo diretto dei lieviti senza reidratazione per semplificare le operazioni di cantina
    Le recenti normative sanitarie legate al Covid-19, hanno velocizzato una tendenza già presente negli ultimi anni nel nostro settore, ovvero quella di minimizzare il personale e le operazioni di can...
    Pubblicata il:18/08/2020
    Abbonati subito: un anno di contenuti Premium a soli 60 euro
    Scopri tutti i vantaggi della versione Premium a soli 60 euro l'anno
    Accesso illimitato a video di aggiornamento, articoli tecnici on demand- dove e quando vuoi, in un click (computer, smartphone o tablet)
    Prezzo:60 €(Iva inclusa)
    Pubblicata il:06/09/2015
    Addio fermentazione malolattica! Lieviti di ultima generazione.
    Sandra Torriani, Università di Verona; Maurizio Polo, Bioenologia 2.0; Giuseppe Speri, Speri Viticoltori
    Guardare al futuro nel rispetto della tradizione. Nasce da questa esplicita volontà la scelta di Bioenologia 2.0 di produrre lieviti naturali e altamente performanti. È il caso di Atecrem 12H, Schi...
    Pubblicata il:26/07/2019
    Affinamento e ossigeno
    Infowine Focus
    L’ossigeno aiuta la maturazione del vino, ma in certe circostanze può essere pericoloso? Quando e perché l’ossigeno diventa una minaccia? Come avviene la cessione dei tannini del legno ...
    Pubblicata il:29/10/2019
© Vinidea srl 2016: Piazza I° Maggio, 20, 29028 Ponte dell'Olio (PC) - ITALY - P.Iva: 01286830334
Per contattarci segui questo link
Titolo del periodico: Rivista Internet di Viticoltura ed Enologia
Editore e proprietario: Vinidea Srl
Registro Stampa - Giornali e Periodici: iscrizione presso il Tribunale di Piacenza al n. 722 del 02/03/2018
ISSN 1826-1590
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK

- A +
ExecTime : 2,017578