italianoenglishfrançaisdeutschespañolportuguês
Lingua
Cerca nel sito
  • » Video
  • » Utilizzo degli incroci di Monastrell per ottenere varietà adatte al cambiamento climatico

Utilizzo degli incroci di Monastrell per ottenere varietà adatte al cambiamento climatico

Rocio Gil Muñoz, Instituto Murciano de Investigación y Desarrollo Agroalimentario

Utilizzo degli incroci di Monastrell per ottenere varietà adatte al cambiamento climatico

Una delle sfide che la viticoltura deve affrontare oggi è l'adattamento alle nuove condizioni meteorologiche provocate dal cambiamento climatico. Il ciclo vegetativo della vite dipende dalla temperatura, quindi gli stati fenologici possono essere previsti con modelli basati solo sulla temperatura. Pertanto, l'unica possibilità di mantenere queste colture in zone calde è quella di cercare di ottenere varietà che si adattino meglio al nuovo scenario, che abbiano un ciclo vegetativo-produttivo più lungo e che maturino in periodi meno caldi.

Nel 1997 questo gruppo di ricerca ha avviato un programma di incroci diretti per ottenere nuove varietà da Monastrell che, ereditando le loro qualità positive, apportassero le caratteristiche positive di altre varietà consentendogli di adattarsi alle sfide future.

Sono stati ottenuti incroci selezionati in base all'alto contenuto fenolico, alla stagione di raccolta o alla bassa gradazione alcolica. Un'altra linea di miglioramento è stata l'ottenimento di varietà apireni (senza semi), che consentono di unificare la maturazione della polpa e della buccia permettendo di produrre vini giovani non molto astringenti, freschi e facili da bere, evitando così lo sfasamento fra la maturazione tecnologica e la maturità fenolica.

Lavoro finalista del Premio SIVE OENOPPIA 2019. La relazione riprodotta in questo filmato è stata presentata alla  12ª edizione di Enoforum  (Vicenza, 21-23 maggio 2019)

Abbonamento annuale ad Infowine: L'abbonamento, al costo di € 60 (IVA inclusa) dà diritto all'accesso per un anno a tutti i documenti pubblicati sul sito, archivio storico compreso (clicca qui)

Pubblicata il 26/03/2020
Disponibile in english spagnolo
Area Contenuti Premium
  • VIDEO SEMINARIO (Rocía GIL MUÑOZ; streaming 20 min)
Prezzo:15 €(Iva inclusa)
Schede correlate
    La stabilità dei vini
    Infowine Focus
    Durante la sua shelf-life, il vino va incontro a modificazioni chimico-fisiche che possono comprometterne la qualità. Pertanto è importante immettere sul mercato un prodotto stabile, che non sia su...
    Pubblicata il:07/01/2021
    Le ultime novità della ricerca sulla fermentazione: aggiornati on-demand
    I video didattici più interessanti ai quali puoi accedere con Infowine Premium
    La vendemmia è arrivata! Fatti trovare pronto con le ultime novità della ricerca sulla fermentazione, di seguito alcuni dei contenuti ai quali potrai accedere abbonandoti ad Infowine Premium: Le pa...
    Pubblicata il:24/08/2020
    Una nuova vita per le fecce di vinificazione: dallo scarto al fotovoltaico
    Manuel Meneghetti, DSMN, Università Ca’ Foscari Venezia
    Video Enoforum: Il presente lavoro mira a valorizzare, mediante soluzioni innovative, scarti dei processi di vinificazione di uve rosse e bianche, in particolare fecce e vinacce, per la costruzione...
    Prezzo:15 €(Iva inclusa)
    Pubblicata il:16/07/2020
    Abbonati subito: un anno di contenuti Premium a soli 60 euro
    Scopri tutti i vantaggi della versione Premium a soli 60 euro l'anno
    Accesso illimitato a video di aggiornamento, articoli tecnici on demand- dove e quando vuoi, in un click (computer, smartphone o tablet)
    Prezzo:60 €(Iva inclusa)
    Pubblicata il:06/09/2015
    Addio fermentazione malolattica! Lieviti di ultima generazione.
    Sandra Torriani, Università di Verona; Maurizio Polo, Bioenologia 2.0; Giuseppe Speri, Speri Viticoltori
    Guardare al futuro nel rispetto della tradizione. Nasce da questa esplicita volontà la scelta di Bioenologia 2.0 di produrre lieviti naturali e altamente performanti. È il caso di Atecrem 12H, Schi...
    Pubblicata il:26/07/2019
    Affinamento e ossigeno
    Infowine Focus
    L’ossigeno aiuta la maturazione del vino, ma in certe circostanze può essere pericoloso? Quando e perché l’ossigeno diventa una minaccia? Come avviene la cessione dei tannini del legno ...
    Pubblicata il:29/10/2019
© Vinidea srl 2016: Piazza I° Maggio, 20, 29028 Ponte dell'Olio (PC) - ITALY - P.Iva: 01286830334
Per contattarci segui questo link
Titolo del periodico: Rivista Internet di Viticoltura ed Enologia
Editore e proprietario: Vinidea Srl
Registro Stampa - Giornali e Periodici: iscrizione presso il Tribunale di Piacenza al n. 722 del 02/03/2018
ISSN 1826-1590
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK

- A +
ExecTime : 1,810547