italianoenglishfrançaisdeutschespañolportuguês
Lingua
Cerca nel sito
  • » Vitigni e ambiente
  • » Le connessioni contano: capire l’effetto della qualità dell’innesto sulla crescita e sulle relazioni vite-acqua e sulla produzione di vino
  • Il Futuro dei Webinar Enologici
    Creiamo Assieme i Contenuti più Interessanti per il Settore!
    Siamo entusiasti di coinvolgervi nel processo di creazione dei nostri contenuti enologici! Il vostro feedback è fondamentale per fornirvi articoli, webinar e corsi di formazione che siano veramente...
    Pubblicata il: 24/01/2024

Le connessioni contano: capire l’effetto della qualità dell’innesto sulla crescita e sulle relazioni vite-acqua e sulla produzione di vino

Nazareth Torres | Università pubblica di Navarra, Spagna

Le connessioni contano: capire l’effetto della qualità dell’innesto sulla crescita e sulle relazioni vite-acqua e sulla produzione di vino

L'innesto di Vitis vinifera L. (cultivar tradizionali da vino) su specie o ibridi di vite nordamericani è utilizzato normalmente nella maggior parte delle aree di coltivazione della vite per combattere la fillossera (Daktulosphairavitifoliae), poiché molte delle specie di Vitis americane sono tolleranti a questo parassita del suolo. L'innesto a banco nei vivai si è evoluto rispetto agli schemi di produzione precedenti e l'innesto di tipo omega è diventato la tecnica di innesto più utilizzata.

Questa tecnica ha soppiantato gli altri metodi di innesto grazie alla sua elevata produttività, al requisito di abilità relativamente basso e alla facilità di semimeccanizzazione. La produzione di piante ad alta velocità, tuttavia, con manodopera poco qualificata, può dare origine a piante di scarso rendimento. Pertanto, la diminuzione della longevità dei vigneti osservata nella maggior parte delle regioni viticole del mondo in cui si utilizzano piante innestate a banco potrebbe essere parzialmente spiegata dalla bassa qualità del materiale prodotto nei vivai.

Scopri l'importanza di esplorare l'effetto della qualità dell'innesto sulle relazioni idriche della vite per identificare come i cambiamenti nelle prestazioni della pianta potrebbero aiutare a ottenere piante resilienti allo stress idrico o alla siccità in questo primo studio scientifico che ha sviluppato una procedura sperimentale per valutare l'implicazione dell'allineamento nel punto di innesto sulla fisiologia della vite e sul consumo di acqua.

Video estratto dalla presentazione tenuta durante Enoforum Web Scientists (13 Marzo 2023)

Questo contenuto è disponibile solo per gli abbonati ad Infowine Premium. Abbonati a soli 60 euro!

Pubblicata il 28/03/2023
Area Contenuti Premium
  • VIDEO SEMINARIO (Nazareth TORRES, streaming 5 minuti)
Prezzo:60 €(Iva inclusa)
Schede correlate
    Vinificazione rossi
    Infowine Focus
    L'uso delle proprietà di fluorescenza dei composti fenolici può aiutare a quantificare il contenuto fenolico in modo non invasivo, ma nel caso in cui si debba procedere con l'uso dei tannini enolog...
    Pubblicata il:06/10/2022
    Gestione di Ossigeno, acetaldeide e anidride solforosa
    Infowine Focus
    L'invecchiamento del vino è un processo ossidativo in cui l'Ossigeno molecolare è attivato da alcuni composti fenolici e dalla presenza di ioni metallici di transizione, come Ferro o Rame. Poiché l...
    Pubblicata il:15/09/2022
    Diversità in vinificazione
    Infowine Focus
    Produrre un vino in base al nostro obiettivo enologico, voler esprimere la varietà, ma adattare le pratiche in base alle condizioni sanitarie dell'uva, è sperimentazione continua. Riproponiamo alcu...
    Pubblicata il:31/08/2022
    Vini spumanti
    Infowine Focus
    Per la produzione di vini spumanti di qualità, è importante garantire la separazione dei profili fenolici corretti delle frazioni di mosto. Scoprite come la spettroscopia UV-Visibile, insieme alla ...
    Pubblicata il:10/08/2022
    Tannini enologici e ossidazione dei vini
    Infowine Focus
    L’ossidazione è uno dei principali fenomeni che modificano la qualità del vino. Può avvenire in tutti i vini e riguarda tutte le caratteristiche sensoriali...
    Pubblicata il:17/01/2022
    Aroma e gusto del vino
    Infowine Focus
    Fattori chimici, biochimici e fisiologici influenzano la composizione dell'aroma retronasale durante il consumo di vino, ma non solo i tannini influenzano la percezione in bocca: anche gli antocian...
    Pubblicata il:29/12/2021
© Vinidea srl 2016: Piazza I° Maggio, 20, 29028 Ponte dell'Olio (PC) - ITALY - P.Iva: 01286830334
Per contattarci segui questo link
Titolo del periodico: Rivista Internet di Viticoltura ed Enologia
Editore e proprietario: Vinidea Srl
Registro Stampa - Giornali e Periodici: iscrizione presso il Tribunale di Piacenza al n. 722 del 02/03/2018
ISSN 1826-1590
powered by Infonet Srl Piacenza
- A +
ExecTime : 2,157227