L’importanza dei composti fenolici per le uve da vinificazione è ben nota. Sono stati proposti diversi meccanismi per migliorare il contenuto fenolico delle uve: tra questi il più recente è l’uso di elicitori.
 
Nelle piante, i composti fenolici contribuiscono in modo significativo alla resistenza contro i parassiti e gli stress ambientali e la loro concentrazione nei tessuti vegetali può essere incrementata notevolmente come parte di questo fenomeno di resistenza . E’ stato dimostrato che l’accumulo di composti fenolici può anche essere indotto o migliorato mediante l’applicazione di composti naturali o sintetici che imitano le “molecole segnale” che innescano i fenomeni di resistenza .
 

Due esempi di tali composti sono il benzotiadiazolo (BTH) e il jasmonato di metile (MeJ) . Lo scopo di questo studio è stato quello di testare, per tre anni, se il trattamento pre-raccolta delle uve della varietà Monastrell con BTH, MeJ e una miscela di entrambi influenzi l’accumulo dei principali composti flavonoidi (antociani , flavonoli e flavanoli ) in uve e vini , cercando di ottenere vini con caratteristiche cromatiche ed organolettiche migliorate.

Ricerca presentata al  Premio SIVE Internazionale – Ricerca per lo Sviluppo. La relazione riprodotta in questo filmato è stata presentata alla 8ª  edizione di Enoforum (Arezzo, 7-9 maggio 2013)

Avvertenza

Il video-seminario è concepito come un vero e proprio corso professionale di aggiornamento della durata di almeno 15 minuti. Pertanto, prima di avviare il video, consigliamo di organizzarsi per una tranquilla visualizzazione (es. assicurarsi di non avere altri impegni per l’intera durata, spegnere il cellulare, munirsi dell’occorrente per gli appunti).

Accedi al video-seminario al costo di € 25,00 oppure attiva un abbonamento annuale ad Infowine: l’abbonamento, al costo di € 60 (IVA inclusa) dà diritto all’accesso per un anno a tutti i documenti pubblicati sul sito, archivio storico compreso (clicca qui).

Leggi le “istruzioni per la visione web” prima di iniziare la visualizzazione del filmato.